Scherma coppa del mondo: appuntamento con la spada

127

scherma calendario-15-16

La spada femminile vola in Oriente dove, a Nanchino, è in programma la tappa cinese di Coppa del Mondo, mentre gli spadisti sono chiamati a salire sulle pedane di Tallinn, in Estonia.

Da una parte all’altra del Mondo per cercare di acquisire punti sempre più importanti per la corsa alla qualificazione olimpica ai Giochi di Rio2016.

Ad iniziare per prime, per via del fuso orario che vede le lancette di Nanchino sette ore avanti rispetto a quelle in Italia, saranno le spadiste azzurre impegnate nella fase preliminare in programma questo venerdi.
Alberta Santuccio, Mara Navarria, Francesca Boscarelli, Giulia Rizzi, Francesca Quondamcarlo e Sara Carpegna saranno infatti in pedana nella notte italiana per affrontare la fase a gironi ed i turni del tabellone di qualificazione, al termine del quale sarà definito il quadro del turno delle 64 da cui scatterà la giornata di sabato.
Ad attenderle perché già ammesse nel tabellone principale, sono Rossella Fiamingo e Bianca Del Carretto che, quindi, approfitteranno del venerdi per l’allenamento di rifinitura ma anche per incitare le compagne che saranno seguite a fondo pedana dal Commissario tecnico, Sandro Cuomo e dai maestri Daniele Pantoni e Roberto Cirillo. A completare la delegazione azzurra è il fisioterapista Davide Ricca.
L’attenzione sarà poi tutta orientata alla gara a squadre in programma domenica. L’Italia deve riscattare la prestazione opaca offerta sulle pedane di Legnano nella prima uscita stagionale. Per farlo il CT Sandro Cuomo ha scelto di confermare il quartetto, già protagonista ai Mondiali di Mosca2015, e composto da Rossella Fiamingo, Bianca Del Carretto, Mara Navarria e Francesca Boscarelli.

A Tallinn, invece, saranno dodici complessivamente gli azzurri in gara nella prova individuale. A dover affrontare la fase preliminare in programma venerdi, saranno Andrea Baroglio, Massimiliano Bertolazzi, Gabriele Bino, Lorenzo Bruttini, Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Marco Fichera, Tomaso Melocchi, Andrea Santarelli e Matteo Tagliariol.
Ad essere esentati perché già ammessi di diritto al tabellone principale, il cui via è in programma sabato, sono Enrico Garozzo, numero 3 del ranking mondiale, e Paolo Pizzo che, nonostante la 17esima posizione nella classifica internazionale, rientra tra le prime 16 teste di serie del tabellone grazie al forfait del sudcoreano Jinsun Jung.
La prova a squadre è in programma domenica ed il quartetto italiano composto da Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Marco Fichera ed Andrea Santarelli proverà a dare continuità a quanto di buono mostrato col quarto posto ai Campionati del Mondo di Mosca ed il terzo conquistato nella prova di esordio stagionale a Berna.
A seguire gli azzurri vi saranno i maestri Dario Chiadò e Paolo Zanobini, con l’ausilio del dottor Luigi Mazzone e del fisioterapista Marco Sciunnacche.

COPPA DEL MONDO – SPADA FEMMINILE – Nanchino, 13-15 Novembre 2015
Atlete
Rossella Fiamingo, Bianca Del Carretto, Alberta Santuccio, Mara Navarria, Francesca Boscarelli, Giulia Rizzi, Francesca Quondamcarlo, Sara Carpegna.

Commissario tecnico: Sandro Cuomo
Maestri: Daniele Pantoni, Roberto Cirillo
Fisioterapista: Davide Ricca

PROGRAMMA GARE
Venerdi 13 Novembre
Fase preliminare (ore 1.00 Ita)

Sabato 14 Novembre
Tabellone principale – t.64 (ore 1.00 Ita)
Fase finale (ore 9.00 Ita)

Domenica 15 Novembre
Prova a squadre (ore 1.00 Ita)
Finale (ore 9.30 Ita)

 

COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – Tallinn, 13-15 Novembre 2015
Atleti
Andrea Baroglio, Massimiliano Bertolazzi, Gabriele Bino, Lorenzo Bruttini, Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Tomaso Melocchi, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli, Matteo Tagliariol

Maestri: Dario Chiadò, Paolo Zanobini
Staff: Luigi Mazzone
Fisioterapista: Marco Sciunnacche

PROGRAMMA GARE
Venerdi 13 Novembre
Fase preliminare (ore 8.00 Ita)

Sabato 14 Novembre
Tabellone principale – t.64 (ore 8.00 Ita)
Fase finale (ore 16.00 Ita)

Domenica 15 Novembre
Prova a squadre (ore 8.00 Ita)
Finale (ore 15.00 Ita)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.