Serbia – Al via Europeo di pallanuoto maschile: risultati prima giornata e gironi

136

pallanuoto pallone

Si disputano a Belgrado, dal 10 al 23 gennaio, i campionati Europei di Pallanuoto 2016 maschili e femminili

Europei Pallanuoto Maschile 2016 | I Gironi

Girone A: Montenegro, Spagna, Olanda, Slovacchia
Girone B : Serbia, Croazia, Francia, Malta
Girone C: Italia, Germania, Romania, Georgia
Girone D: Ungheria, Grecia, Russia, Turchia

Europei Pallanuoto Maschile 2016 | Il Calendario

Gruppo A

10/01/2016 ore 9.30; Spagna-Slovacchia
10/01/2016 ore 18.15; Montenegro-Olanda
12/01/2016 ore 9.30; Slovacchia-Olanda
12/01/2016 ore 18.15; Montenegro-Spagna
14/01/2016 ore 15.45; Spagna-Olanda
14/01/2016 ore 18.15; Montenegro-Slovacchia

Gruppo B

10/01/2016 ore 16.45; Francia-Malta
10/01/2016 ore 20.30; Croazia-Serbia
12/01/2016 ore 16.45; Francia-Croazia
12/01/2016 ore 20.05; Serbia-Malta
14/01/2016 ore 9.30;Croazia-Malta
14/01/2016 ore 20.05; Francia-Serbia

Gruppo C

11/01/2016 ore 9.30; Georgia-Romania
11/01/2016 ore 18.15; Italia-Germania
13/01/2016 ore 9.30; Germania-Georgia
13/01/2016 ore 18.15; Italia-Romania
15/01/2016 ore 16.45; Italia-Georgia
15/01/2016 ore 18.15; Germania-Romania

Gruppo D

11/01/2016 ore 15.15; Russia-Turchia
11/01/2016 ore 20.05; Ungheria-Grecia
13/01/2016 ore 15.15; Turchia-Grecia
13/01/2016 ore 20.05; Ungheria-Russia
15/01/2016 ore 9.30; Ungheria-Turchia
15/01/2016 ore 20.05; Russia-Grecia

16/01 e 17/01 ottavi di finale
18/01 e 19/01 quarti di finale
20/01 e 21/01 semifinali
22/01 e 23/01 finali

Ecco i risultati odierni:

Spagna-Slovacchia 13-4

Tutto facile per la nazionale iberica, una delle grandi rivali del Settebello in chiave pass per Rio 2016. Vittoria maturata nei primi due quarti, conclusi con il risultato di 10-3. Grande protagonista Molina, dell’AN Brescia, con quattro reti.

Francia-Malta 17-7

Scontato successo francese, nonostante l’assenza di Bodegas. A prendersi la scena è Ugo Crousillat, con 5 reti.

Montenegro-Olanda 13-6
Il tasso tecnico con gli olandesi è nettamente migliore: dopo due tempi dominati, un calo sul finale. 4 reti per Radovic.

Serbia-Croazia 13-6

Dominio serbo, all’esordio della manifestazione continentale in casa. Nel match più importante di questa prima giornata Filipovic e compagni dominano sui croati campioni olimpici. Danno spettacolo i due recchelini Mandic e Prlainovic.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.