VOLLEY – CHIERI E CONEGLIANO PER IL POSTICIPO DELLA SERIE A1

130

VOLLEY – Dopo un fine settimana senza partite torna il campionato, e per la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 è in arrivo uno dei match più attesi della stagione. Le avversarie che domenica, 5 febbraio, arriveranno in un PalaFenera da tempo già tutto esaurito sono infatti le pluricampionesse della Prosecco Doc Imoco Conegliano. La partita, valida per la quarta giornata di ritorno, inizierà alle ore 19,30 e verrà trasmessa in diretta televisiva da Sky Sport Arena.
Fresca vincitrice della Coppa Italia Frecciarossa, suo terzo trofeo stagionale dopo la Supercoppa Italiana e il Mondiale per Club, la corazzata allenata da Daniele Santarelli è a caccia della sedicesima vittoriale stagionale in campionato. Le biancoblù di Giulio Cesare Bregoli tenteranno l’impresa, anche per sfatare la tradizione sfavorevole con l’unica squadra contro cui in A1 non hanno mai vinto né fatto almeno un punto.

«Siamo consapevoli che stiamo facendo un grande campionato e siamo molto contente di quanto abbiamo fatto finora in questa stagione, anche se non nascondo che c’è un po’ di dispiacere per la final di Coppa Italia, più che altro il rimpianto per esserci svegliate tardi nel quarto di finale a Novara dove sapevamo di poter fare qualcosina di più – fa il punto la palleggiatrice Francesca Bosio – Domenica ci aspetta un’altra partita tostissima. Chiaro che sappiamo quale sia il livello di Conegliano, però noi cercheremo come sempre di scendere in campo per provare a strappare più punti possibile. E’ una partita in cui non abbiamo nulla da perdere, quindi sarà importante avere il giusto atteggiamento mentale, di tranquillità, consapevoli del valore dell’avversario ma senza avere paura. Sarà sicuramente importantissimo battere bene, perché Conegliano è una squadra che con palla in mano è un brutto cliente per chiunque. Sono sicura che potremo esprimere un bel gioco contro di loro».