Volley Cup A1: Vicenza torna alla vittoria 3-1 a Montichiari oggi il restante programma

138

volley obiettivo risarcimento 3

L’Obiettivo Risarcimento Vicenza ottiene la prima vittoria della sua storia in Serie A1 sbancando con il punteggio di 3-1 il PalaGeorge di Montichiari. Nell’anticipo della 3^ giornata della Master Group Sport Volley Cup, le biancoblù di Delio Rossetto perdono malamente il primo parziale – dopo aver condotto per 18-11 e 24-21 -, ma reagiscono e stendono le avversarie con una condotta di gara pulita e determinata. Laura Partenio è la protagonista del successo: 20 punti con un ace e tre muri, il 50% sia in attacco che di ricezione perfetta. Vicenza così muove la sua classifica, ottenendo i primi 3 punti in e raggiungendo proprio Montichiari. Alle bresciane di Leonardo Barbieri non bastano i 26 punti di Berenika Tomsia.

L’Obiettivo Risarcimento parte con Kitipova al palleggio in diagonale con Busa, Cella e Partenio in banda, Popovic e Wilson al centro, Bisconti libero. Montichiari è in assetto standard con Dalia incrociata a Tomsia, Gioli e Sobolska al centro, Brinker e Barcellini in banda, Carocci libero.

Kitipova dà la carica alle sue e Vicenza si porta in vantaggio fino al 13-6 nel primo set.  Quindi cambia qualcosa e Montichiari inizia la rimonta punto a punto: Dalia e compagne recuperano il set e chiudono 26-24.

Secondo parziale con una nuova diagonale per Vicenza: dentro Prandi incrociata a Goliat e il set è di nuovo in salita ma questa volta Vicenza non si fa scappare il set e lo chiude 25-17.

Avvio di terzo parziale che replica i precedenti: Vicenza stacca con decisione 3-12. Brinker è di nuovo in campo, ma la squadra non sembra esserci; Partenio e Wilson murano tutto, ma è soprattutto Montichiari che è lontana dai suoi standard. Prova ad accorciare, ma Obiettivo Risarcimento conquista il suo primo punto al PalaGeorge 18-25.

Quarto set segnato dall’ottima intesa tra Prandi e le sue attaccanti – sopra tutte Partenio, incontenibile stasera -, mentre in campo bresciano si fatica in tutti i reparti.  Vicenza non cede e conquista con caparbietà un meritato 3-1.

“C’era un po’ di rammarico per come era andata settimana scorsa con Conegliano – spiega Elisa Cella, schiacciatrice biancoblù autrice di 19 punti, tra cui l’ultimo del match -. Durante la settimana ci siamo dette che se arriviamo fino a 20 possiamo anche vincere. Siamo state più attente nei momenti cruciali e non abbiamo commesso errori banali. Chiunque è entrato, ha dato il proprio contributo, è un aspetto sul quale dobbiamo contare. Ogni partita conta tantissimo. La vittoria ci dà morale, anche perché lo zero in classifica pesava in po’”.

“Non so individuare responsabilità particolari. Semplicemente siamo scese male in campo, venivamo da una buonissima prestazione e non so cosa sia successo – ammette in tutta onestà Ludovica Dalia, palleggiatrice di Montichiari -. Una partita no può capitare. Bisogna partire da questa gara e lavorare ancora di più da martedì in poi”.

IL TABELLINO DELL’ANTICIPO
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI – OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA 1-3 (26-24, 17-25, 18-25, 23-25)
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Carocci (L), Dalia 3, Brinker 6, Tomsia 26, Barcellini 10, Mingardi 3, Zecchin, Lombardo 5, Sobolska 5, Gioli 8. Non entrate Lualdi. All. Barbieri.
OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Goliat 5, Kitipova Petrova, Cella 19, Popovic 10, Drpa, Partenio 20, Busa 2, Wilson 14, Prandi 3, Bisconti (L). Non entrate Lanzini, Pastorello, Crisanti. All. Rossetto.
ARBITRI: Pozzato, Cerra.
NOTE – durata set: 29′, 25′, 25′, 28′; tot: 107′.

IL PROGRAMMA DELLA 3^ GIORNATA
Sabato 31 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport 1 e Rai Sport HD)
Metalleghe Sanitars Montichiari – Obiettivo Risarcimento Vicenza 1-3 (26-24, 17-25, 18-25, 23-25)

Domenica 1 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Liu Jo Modena – Unendo Yamamay Busto Arsizio  ARBITRI: Feriozzi-Cappelletti

Domenica 1 novembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Pomì Casalmaggiore  ARBITRI: Sampaolo-Luciani
Savino Del Bene Scandicci – Foppapedretti Bergamo  ARBITRI: Bellini-Puletti
Sudtirol Bolzano – Il Bisonte Firenze  ARBITRI: Pol-Zanussi
Club Italia – Nordmeccanica Piacenza  ARBITRI: Sessolo-Florian
Riposa: Igor Gorgonzola Novara

LA CLASSIFICA:
Pomì Casalmaggiore 6, Imoco Volley Conegliano 6, Igor Gorgonzola Novara 6, Nordmeccanica Piacenza 4, Savino Del Bene Scandicci* 3, Unendo Yamamay Busto Arsizio 3, Liu Jo Modena 3, Metalleghe Sanitars Montichiari** 3, Obiettivo Risarcimento Vicenza** 3, Il Bisonte Firenze 2, Club Italia 0*, Foppapedretti Bergamo 0, Sudtirol Bolzano 0.
* una partita in meno
** una partita in più




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.