Volley: alle russe l'europeo olandese

Volley: alle russe l’europeo olandese

369

La Russia si è confermata campione d’Europa della pallavolo femminile. Nella finale giocata a Rotterdam ha battuto l’Olanda 3-0 (25-14, 25-20, 25-20), allenata da Giovanni Guidetti. Nella Sportpaleis Ahoy arena le campionesse in carica (che nei quarti avevano eliminato l’Italia) hanno ammutolito l’entusiasmo degli 11.000 spettatori di casa e confermato il primato continentale ottenuto nel 2013. Nella finale per il terzo posto la Serbia ha vinto il bronzo battendo 3-0 la Turchia. In queste ore sono rientrate in Russia festeggiate ed applaudite. L’Olanda padrona di casa appariva favorita, trascinata da un pubblico osannante, ma le ragazze russe sono andate oltre la spinta psicologica e la compattezza delle tulipani. Russia senza paura e senza timore che si e’ portata a casa un titolo importante ed ambito con pieno merito.
Ecco la rosa delle vincitrici.
1 Jana Ščerban’ S 6 settembre 1989 Dinamo Krasnodar
2 Viktorija Kuzjakina 1º giugno 1985 VK Omička
5 Aleksandra Pasynkova S/O 14 aprile 1987 Uraločka NTMK
7 Ekaterina Bogačëva C 2 gennaio 1990 FV Busto Arsizio
8 Natal’ja Gončarova S 1º giugno 1989 Dinamo Mosca
10 Ekaterina Pankova P 2 febbraio 1990 Dinamo Mosca
12 Ekaterina Orlova C 21 ottobre 1987 VK Omička
13 Evgenija Starceva P 12 febbraio 1989 Dinamo-Kazan
14 Irina Fetisova C 9 luglio 1994 Zareč’e Odincovo
15 Tat’jana Košeleva S 23 dicembre 1988 Dinamo Krasnodar
16 Irina Zarjažko C 3 ottobre 1991 Uraločka NTMK
17 Natal’ja Malyč S 8 dicembre 1993 Zareč’e Odincovo
18 Ksenija Il’čenko S 31 ottobre 1994 Uraločka NTMK
19 imageAnna Malova L 16 aprile 1990 Dinamo Mosca




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.