Inverno sulle strade. I consigli degli esperti

119

Viaggiare in sicurezza con i consigli della Polizia, sia per vacanze che per brevi spostamenti #essercisempre

Buongiorno a tutti dall’Agente Lisa!

Forse ci siamo e arriva l’inverno. Eh si perché finora, almeno nella mia città, il clima è stato tutto fuorché invernale. Anche vedendo i vari Tg ho scoperto che le Alpi in questo momento presentano paesaggi più estivi che invernali ma…
Sembra che il tempo stia per cambiare. Quindi anche se per legge già dal 15 novembre si dovevano avere a bordo le catene per alcuni tratti di strada ora diventeranno necessarie e non solo per evitare la multa. Allora qualcuno di voi sta progettando di andare in montagna per Capodanno? Ricordatevi di “sistemare” la macchina.
Liquido antigelo nel radiatore ok? Pressione pneumatici ok? Batteria ancora efficiente (ricordatevi che con il freddo quelle anziane vi lasciano nei guai)?
Bene e ora già che ci siamo pensiamo anche un po’ a noi.
Occhio se andate a fare escursioni. Lasciate detto dove andate e quale percorso contate di fare e magari munitevi di quei comodi aggeggi elettronici che segnalano la vostra posizione in caso di emergenza (GPS satellitare con funzione SOS). Bisogna essere un po’ previdenti per evitare guai e quindi buona neve a tutti ma con giudizio, soprattutto in pista. Caschetto obbligatorio per i più giovani (sotto i 14 anni) e buon senso per tutti. In caso però di problemi ricordatevi che in molte località sciistiche ci sono i poliziotti della Montagna a darvi una mano.
Per conoscere le strade dove sono necessarie le catene guardate questa pagina http://www.poliziadistato.it/articolo/view/40506/
Mi sembra di avervi detto tutto e quindi buon viaggio!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.