Cinema – “Come Saltano i Pesci” il film di Alessandro Valori sbanca al botteghino

128

come saltano i pesci

Come Saltano i Pesci  di Alessandro Valori, il film indipendente e fuori dal circuito della grande distribuzione cinematografica è diventato un piccolo caso e si attesa la pellicola con  la miglior media copia. Infatti al suo primo giorno di programmazione ha surclassato le nuove uscite della settimana italiane e internazionali piazzandosi davanti a film come Batman Vs Superman, Race e gli italiani appena usciti in sala come On Air Storia di un successo  e Un Bacio di Ivan Cotroneo. Con sole 27 copie e un incasso al botteghino di 27  mila euro ha ottenuto la migliore media a copia con 725 euro (dati Cinetel), è un dato importante per il cinema italiano, ancor di più se si considera che questo film di Alessandro Valori non ha avuto alcun sostegno relativo ad investimenti pubblicitari ma  si è giocato solo sul passaparola.   Questa sera alle ore 21 al Cinema Metropolitan di Napoli l’attore  Biagio Izzo incontrerà il pubblico con il resto del cast.

C’è chi si unisce in branco e chi salta fuori dalle reti. COME SALTANO I PESCI, in uscita nelle sale il 31 marzo, è il nuovo film di Alessandro Valori che, dopo Radio West e Chi nasce tondo, torna sul grande schermo con una pellicola “su chi siamo veramente al di là delle apparenze, quando la vita e gli eventi ci pongono di fronte alla realtà delle cose e alla nostra intimità più autentica e dobbiamo farci i conti”. Al centro della storia una famiglia apparentemente normale, un segreto e un viaggio per scoprirlo e scoprire se stessi. Accanto ai giovani protagonisti Simone Riccioni (Universitari – molto più che amici, Come è bello far l’amore), Brenno Placido (Bella addormentata, Tutti pazzi per amore) e Marianna Di Martino (Un fantastico via vai, Oprazione U.N.C.L.E.), un inedito Biagio Izzo per la prima volta in un ruolo drammatico, Giorgio Colangeli e Maria Amelia Monti. Distribuito da Multivideo e Mariposa.

Sinossi

Matteo è un ragazzo di 26 anni con una vita perfetta: un sogno nel cassetto, due genitori, Italo e Mariella, che lo amano profondamente e una sorellina, Giulia, che vede in lui il suo eroe. Tutto si sgretola quando riceve una telefonata. Il suo mondo era costruito attorno ad una terribile bugia.

Matteo per far luce sull’accaduto parte alla ricerca della verità. La realtà che troverà è molto diversa da quello che immaginava. In un susseguirsi di avvenimenti incontrerà  persone che faranno parte della sua nuova vita e scoprirà quale sarà il suo futuro.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.