EICMA 2017 : ci siamo

253

Ai nastri di partenza, (nei giorni 7 ed 8 apertura solo per operatori e media), l’ Esposizione Internazionale di Ciclo Motociclo e Accessori (EICMA 2017) in programma dal 9 al 12 novembre alla Fiera di Milano a Rho. Oltre 150 le anteprime mondiali presentate tra ciclo, motociclo e accessori. Molti inoltre gli eventi, attività, spettacoli e performance che animeranno la Settimana della Moto.

Tutte le novità e i prodotti presentati dagli espositori occuperanno i padiglioni 9-11, 13-15, 18, 22-24.

Il cresecente numero di richieste di partecipazione a EICMA, da parte di aziende e brand, ha richiesto l’aggiunta di un ulteriore padiglione (PAD.18).
Sono 280mila i metri quadri sui quali si estende lo spazio espositivo totale di EICMA 2017, mentre oltre 150 sono le anteprime in vetrina insieme ai prodotti, alle soluzioni e ai servizi messi in mostra dai 1626 espositori che da tutto il mondo occuperanno padiglioni e stand della manifestazione.

Ritorna l’area dedicata all’E-Bike e alle Start Up e Innovazione. Immancabile l’arena esterna MotoLive e il Temporary Bikers Shop. L’impegno di EICMA nel creare momenti di formazione e informazione prende forma con l’Area Sicurezza realizzata in collaborazione con Confindustria ANCMA. Presente nel padiglione 13 M88 lo stand EICMA photo live per regalare scatti di autore a espositori, vip e visitatori. Dietro la macchina fotografica l’artista Monica Silva.

Durante le 5 giornate dell’Esposizione, una volta svuotati gli stand e chiusi i cancelli della Fiera a Rho, EICMA anima la metropoli milanese, con il palinsesto della Settimana della Moto: un progetto di eventi, spettacoli e Cultura delle due ruote, che offre ai visitatori passione ed emozioni, anche al di fuori degli stand del Salone.

Le novità 2018 Moto e Scooter divise per marca: foto e info ufficiali dei modelli già svelati o presentati e foto spia
Il palinsesto della Settimana della Moto di EICMA, prevede infatti momenti topici e appuntamenti per immergersi nella Cultura delle due ruote, nelle principali zone di Milano: dall’Isola, che è il quartiere motociclistico per eccellenza, alla zona di Ticinese, da Porta Venezia, alla centralissima area del Parco Sempione, passando per altri spaccati e scorci tipicamente meneghini.

Non può mancare nemmeno la musica tra gli eventi: grazie alla partnership con il contemporaneo Milano Jazz Festival e per mezzo dei molti Dj-set, spettacoli dal vivo e concerti Live, che i locali e le aree coinvolte hanno in programma per il grande pubblico: numerosi eventi speciali nelle più note barberie, nei tattoo studio, nelle boutique e nei più importanti locali notturni della Città.

Quest’anno come non mai infatti EICMA guarda al futuro a medio e lungo termine e mette in primo piano innovazione e mobilità elettrica, che saranno protagonisti della manifestazione all’interno di aree dedicate.

L’area Start Up e Innovation di EICMA 2017 è dedicata alle microimprese in fase di avviamento e in cerca investimenti per i progetti coi quali stanno tentando di innovare nel mondo delle due ruote. Queste realtà potranno approfittare dell’esposizione mediatica della quale gode la manifestazione e portare davanti agli addetti del settore e al variegato pubblico che ogni anno ne percorre i padiglioni le proprie idee, soluzioni e prototipi.

Alle bici elettriche è dedicata un’altra, importante area della manifestazione, all’interno della quale sono concentrate tutte le innovazioni che stanno contribuendo ad accelerare in maniera significativa lo sviluppo di questo settore (più di 124mila ebike vendute nel 2016 in Italia, per una crescita del 120% rispetto all’anno precedente). In quest’area dell’Esposizione sono presenti con i loro prodotti più di 45 espositori provenienti da tutto il mondo, ma non manca neppure il meglio del Made in Italy che si sta distinguendo nei quattro angoli del pianeta. Per testare in prima persona le proposte presenti è stato inoltre allestito un percorso da 1000 metri con una salita da 170 metri e una pendenza media dell’8%, perfetto per far apprezzare ai visitatori le doti della pedalata assistita.

Eicma anche quest’anno dedica ampio risalto al tema della salvaguardia degli utenti su due ruote oltre a sviluppare il tema della mobilità sostenibile. Al padiglione 18, l’Area sicurezza prevede non solo dimostrazioni, ma anche prodotti innovativi. Protagonista la Polizia stradale, le associazioni “Basta sangue sulle strade” e la Fondazione italiana per le due ruote, il progetto artistico Motomorphosys e aziende di accessori come Motoairbag. Novità anche in tema di curiosità grazie al nuovo spazio East Eicma Motorcycle dedicato al vintage e alle moto speciali. Per il quarto anno consecutivo, Eicma apre al mercatino: Temporary Bikers Shop (pad. 9) è lo spazio dove acquistare caschi, guanti, stivali, componenti moto e altro ancora.

EICMA 2017 sarà aperto al pubblico dal 9 al 12 novembre nella Fiera di Milano, a Rho, mentre il 7 e 8 sono le giornate dedicate a operatori e stampa. I padiglioni della Fiera saranno aperti giovedì 9 dalle 9.30 alle 18.30, venerdì 10 dalle 9.30 alle 22, sabato 11 9 dalle 9.30 alle 18.30, domenica 12 dalle 9.30 alle 18.30.

I BIGLIETTI: PREZZI E SCONTI
Il costo del biglietto singolo alle casse è di 21 euro. Per chi lo acquista online entro il 10 ottobre 2017 il prezzo sarà scontato a 19 euro. Come al solito sono previsti sconti per alcune categorie particolari: i bambini da 0 a 8 anni entrano gratis (solo con biglietto acquistato alla cassa, con un addetto che possa quindi verificare l’età del minore, e solo dopo aver compilato la dichiarazione di responsabilità da parte dell’accompagnatore). I bambini da 9 a 13 anni pagano 12 euro (solo con biglietto acquistato alla cassa), mentre i ragazzi dai 14 ai 17 anni pagano 15 euro (solo con biglietto acquistato alla cassa). Per gli over 65 che acquistano il biglietto alla cassa, il costo sarà di 12 euro. Al venerdì sono previsti sconti per le donne (che entrano gratis) e per chi entra dopo le 18, che pagherà un biglietto di soli 12 euro.

COME RAGGIUNGERE LA FIERA IN AUTO
Dalle autostrade A7-Genova e A1- Bologna e A4-Torino: percorrere la Tangenziale Ovest in direzione Nord e uscita Fiera Milano. Da Milano: autostrada A4 Venezia, uscita Pero-Fiera Milano, oppure autostrada A8 direzione Varese-Como ed uscita Fiera Milano, oppure Autostrada A4 direzione Torino ed uscita Pero-Fiera Milano. Dalle autostrade A8-Varese e A9-Como: dalla barriera di Milano Nord, direzione A4-Venezia e uscita Fiera Milano.

COME RAGGIUNGERE LA FIERA IN TRENO
Dalla stazione di Milano Centrale: prendere la metropolitana (linea 2 – verde) fino a Porta Garibaldi. Da qui Passante Linea S5 Varese – Milano Passante – Treviglio (direzione Varese – fermata Rho FieraMilano) oppure Passante Linea S6 Novara – Milano Passante – Treviglio (direzione Novara – fermata Rho FieraMilano). Dalla stazione di Milano Cadorna: metropolitana Linea 1 – rossa (direzione Rho FieraMilano).

COME RAGGIUNGERE LA FIERA IN AEREO
Da Linate: trasporto diretto attraverso un collegamento bus-navetta a pagamento, oppure prendere la linea ATM n.73 e X73 fino a piazza San Babila, da qui prendere la metropolitana linea 1 – rossa (direzione Rho FieraMilano). Da Malpensa: servizio ferroviario “Malpensa express” da Malpensa-Terminal 1 a Milano Nord Cadorna, poi linea metropolitana rossa 1, capolinea Rho-Fiera Milano, oppure servizio con bus-navetta “Malpensa shuttle”, Airpullman da Malpensa presso Terminal 1 – uscita 6.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *