Bimbi soldati nel mondo

Bimbi soldati nel mondo

140

Le guerre che devastano il nostro pianeta lasciando vittime e dolore in ogni parte della Terra non hanno rispetto per nessuno, neppure per i bambini. L’Unicef non ammette dubbi, la sentenza è inappellabile, nel mondo ci sono oltre 250 mila bimbi soldato. Una delle tante testimonianze giunge dal Libano e dalla Siria dove padre Nader trascorre lunghi periodi del suo cammino sacerdotale: “Armi in pugno combattono per le strade con la naturalezza di chi ha imparato bene a convivere con la guerra. Bombe a mano, fucili, pistole, il loro potrebbe apparire un gioco (come fanno tanti bambini in occidente quando si impegnano nei parchi o nelle case) ed invece è una tragica realtà, è una guerra che gli adulti gli hanno insegnato a combattere sin dalla tenera età abbandonando i divertimenti e spesso gli studi. Gli hanno rubato l’infanzia e la fanciullezza per combattere conflitti che non solo non dovrebbero esserci ma ai quali non dovrebbero partecipare per nessun motivo”.
“ I bambini sono sempre a rischio di reclutamento e di utilizzo da parte di gruppi armati, poiché i conflitti in tutto il mondo diventano sempre più brutali, intensi e diffusi” lo ha annunciato anche L’Unicef quale rappresentante speciale delle Nazioni Unite per i bambini nei conflitti armati, in occasione della Giornata internazionale contro l’uso dei bambini soldato.
continua a leggere nel blog di romanews.it

Raffaele Dicembrino

Bimbi soldati nel mondo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.