BASKET – LA OXYGEN ROMA VOLA AI PLAYOFF

88

OXYGEN – La Oxygen Roma Basket vola ai playoff della Techfind Serie A1 Lega Basket Femminile e scrive la storia: la squadra capitolina trova la quarta vittoria consecutiva, al Palazzetto dello Sport batte 76-73 RMB Brixia Basket. Grazie a questo successo storico e anche ai risultati sugli altri campi Roma è ufficialmente tra le prime otto in classifica. La Oxygen parte subito forte nei primi minuti e cerca di indirizzare fin dall’inizio la partita con un parziale di 11-0 guidato soprattutto da Dalma Czukor e Leia Dongue. Brescia però reagisce e non molla di un centimetro, Boothe dalla panchina dà la scossa alle proprie compagne: il primo quarto finisce 22-21. Nel secondo quarto coach Di Meglio mescola un po’ le carte lasciando in pianta stabile in campo Caterina Gilli e Giulia Natali: la mossa è vincente perché le padrone di casa, dopo le fantastiche triple di Romeo e Cupido, sfruttano bene le ripetute occasioni dalla lunetta. Brixia nel finale si sfalda completamente perdendo diversi palloni, Roma non perdona e punisce in contropiede con Natali e Dongue: si va all’intervallo sul punteggio di 49-34. Le padrone di casa, uscite dagli spogliatoi, non levano il piede dall’acceleratore e continuano a macinare punti con Romeo e Kalu. Le ospiti cercano di rimanere aggrappate al risultato, Garrick e Zanardi sono le ultime a mollare: il terzo quarto termina 70-48. Nell’ultimo periodo di gioco la Oxygen si adagia sugli allori e si addormenta completamente, Brixia infila un parziale spaventoso (25-4). Coach Di Meglio chiama un timeout vitale per la propria squadra: da qui in poi si stringono i denti per resistere agli ultimi assalti bresciani ma alla fine a trionfare è la Oxygen. Roma si qualifica così ufficialmente ai playoff: traguardo storico per una squadra al primo anno di A1.

Giuseppe Delia: “Questa sera era importante vincere per evitare matematicamente i playout sapendo che tutto quello che arrivava dopo, quindi i playoff, era extra. Questo traguardo ci rende orgogliosi, è il giusto premio per tutto quello che abbiamo fatto quest’anno. Un’annata tra alti e bassi, la partita di oggi ha un po’ rispecchiato la nostra stagione. La partita è stata molto tesa, anche per merito di Brescia. La nostra voglia però di portare a casa questo risultato ha prevalso. Adesso chiunque ci capiterà ai playoff tra Venezia, Schio o Bologna sarà difficile. Però noi non abbiamo nulla da perdere e questa può essere proprio la nostra forza. La pressione è su di loro perché tutte e tre puntano a vincere lo scudetto. Noi andremo lì con più leggerezza e spensieratezza“.

Il capitano Nicole Romeo si è presentata in conferenza stampa con tutte le altre compagne di squadra: “Questa è stata veramente una vittoria molto importante per tutte noi, abbiamo lavorato duramente questa stagione con tanti alti e bassi. Però noi fin dal primo giorno ci eravamo dati come obiettivo quello di raggiungere i playoff, adesso siamo molto contenti dio averli raggiunti. La stagione è stata veramente difficile, adesso nelle prossime due partite contro Schio e Venezia proveremo a dare il nostro massimo, vogliamo finire al meglio l’anno“.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *