PALLANUOTO FEMMINILE – EKIPE ORIZZONTE – LOCATELLI GENOVA 16-3

114

PALLANUOTO – L’Ekipe Orizzonte vince il match della sedicesima giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile, superando 16-3 la Locatelli Genova tra le mura amiche della piscina di Nesima (CT).

Le catanesi hanno controllato la gara sin dal primo tempo, vinto 3-0, prendendo il largo nella fase centrale dell’incontro. Tutte a favore delle rossazzurre anche le altre tre frazioni, rispettivamente per 5-2, 5-0 e 3-1.

Chiara Tabani è stata la miglior marcatrice del match con quattro reti, mentre Gaia Gagliardi è andata a segno tre volte. Due gol a testa per Dafne Bettini, Claudia Marletta, Aurora Longo e Morena Leone, uno per Giulia Viacava.

Al fischio finale bilancio affidato alla numero 6 dell’Ekipe Orizzonte, che ha anche fatto l’analisi del momento vissuto dalla sua squadra: “Prima del match – ha detto Dafne Bettini – ci siamo dette che al di là del risultato questa partita ci sarebbe dovuta servire per ritrovarci dopo la delusione in Coppa Italia, che ci ha lasciato molto amaro in bocca. Adesso ci attendono ancora delle partite importanti, nelle quali non vogliamo perdere punti. Poi ci concentreremo sui playoff e vedremo di affrontarli nel migliore dei modi”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

EKIPE ORIZZONTE-US LUCA LOCATELLI GENOVA 16-3

Parziali:  3-0, 5-2, 5-0, 3-1

EKIPE ORIZZONTE: L. Celona, T. Lombardo, C. Tabani 4, G. Viacava 1, V. Gant, D. Bettini 2, S. Pulvirenti, C. Marletta 2, G. Gagliardi 3, M. Borisova, A. Longo 2, M. Leone 2, G. Condorelli, G. Greco. All. Miceli

US LUCA LOCATELLI GENOVA: A. Avenoso, E. Bianco 1, M. Canepa 1, A. Banchi, V. Ravenna 1, C. Padula, M. Minuto, C. Nucifora, I. Rossi, N. Magaglio, G. Cappello, L. Polidori. All. Della Zuana

Arbitri: D’antoni e Chimenti

Note: Uscite per limite di falli Polidori (L) nel terzo tempo e Bianco (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: L’Ekipe Orizzonte 7/16 + 2 rigori e Locatelli Genova 2/9 + un rigore. Avenoso (L) para un rigore a Bettini dopo 5’44” del primo tempo e a Longo dopo 6’32” del primo tempo. Condorelli (O) para un rigore a Bianco dopo 6’01” del primo tempo. Spettatori: 200 circa.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *