PALLANUOTO – LA PRO RECCO SUPERA AGEVOLMENTE TRIESTE

284

PRO RECCO – La Pro Recco supera agevolmente lo scoglio Trieste, vincendo 16-5 nella quindicesima giornata di serie A1. Lo fa con una prestazione brillante decisa dal break di 11-0 maturato dopo il vantaggio iniziale degli ospiti che faceva presagire una sfida maggiormente combattuta.

Nei campioni d’Italia ottima prova di Del Lungo battuto solo due volte nei 24 minuti in cui resta in campo; tre reti per Ivovic e Di Fulvio.
Il gol di Bego, che sorprende al centro la difesa biancoceleste dopo 49 secondi di gioco, è un fuoco di paglia e scatena la furia della Pro Recco, letale in controfuga e nel murare ogni varco agli ospiti. Il pareggio di Zalanki su rigore e il comodo tocco sotto porta di Hallock in superiorità, ben servito da Velotto, ribaltano il match in due minuti. Ivovic e compagni vanno in gol ancora tre volte prima della sirena e chiudono così sul punteggio di 5-1.
La brillantezza con cui gioca la Pro Recco è alimentata dalla prova di Del Lungo che tiene abbassata la saracinesca per tutto il secondo quarto; i campioni d’Italia macinano gioco e segnano altre cinque reti in cui spicca la doppietta di Echenique. Il 10-1 che si sviluppa prima del riposo lungo non muta neppure quando il Trieste ha a disposizione un doppio uomo in più che la difesa biancoceleste è brava a spegnere.
Nel terzo tempo Bettini cambia tra i pali, con Ghiara al posto di Oliva, la Pro Recco però segna subito l’undicesimo gol con Di Fulvio. Bini lasciato solo al centro rompe un digiuno lungo oltre 17 minuti, ma i biancocelesti continuano a marciare e volano sul 14-2 a fine terzo quarto. Un punteggio che di fatto tramuta l’ultimo tempo in un allenamento e prepara i ragazzi di Sukno ai prossimi decisivi impegni.
PRO RECCO-PALLANUOTO TRIESTE 16-5
PRO RECCO: M. Del Lungo, F. Di Fulvio 3, G. Zalanki 2 (1 rig.), M. Iocchi Gratta 1, A. Younger 1, G. Cannella 1, N. Presciutti, G. Echenique 2, A. Ivovic 3 (2 rig.), A. Velotto 1, M. Aicardi 1, B. Hallock 1, T. Negri. All. Sukno
PALLANUOTO TRIESTE: P. Oliva, D. Podgornik, R. Petronio, I. Buljubasic, Vrlic, G. Valentino 1, I. Bego 1, M. Mezzarobba, A. Razzi, Y. Inaba 2, G. Bini 1, A. Mladossich, F. Ghiara. All. Bettini
Arbitri: Frauenfelder e Romolini
Parziali: 5-1, 5-0, 4-1, 2-3.
Uscito per limite di falli Cannella (PR) nel terzo tempo.
Superiorità numeriche: Pro Recco 2/5 + 3 rigori e Trieste 1/6.
Ghiara (T) subentra a Oliva nel terzo tempo. Negri (R) subentra a Del Lungo nel quarto tempo.
Foto (Credit Schenone)