PALLANUOTO – SERIE A1 FEMMINILE: TRIESTE RIMONTATA DAL PLEBISCITO 8-10

94

PALLANUOTO – Riparte con una sconfitta il campionato di serie A1 femminile per la Pallanuoto Trieste. Alla “Bruno
Bianchi”, nel match valido per la seconda giornata di ritorno, la squadra è stata superata dal Plebiscito Padova per 8-10. In classifica le orchette scivolano così al terzo posto (in coabitazione con Rapallo Pallanuoto e Sis Roma), a -6 dalla capolista Orizzonte Catania e a -3 proprio dalle venete.

“Prestazione dai due volti – analizza l’allenatore Paolo Zizza – bene nei primi due tempi, poi è come si fosse spenta la luce. Soprattutto in attacco abbiamo sbagliato tanto e nel quarto periodo loro hanno fatto pesare la maggiore esperienza”.
Ritmi bassi in avvio, entrambe le squadre paiono bisognose di togliersi un po’ di ruggine di dosso dopo la lunga sosta. Le ospiti passano con Yaacobi in superiorità dopo 1’, Gragnolati trova l’1-1 e Queirolo arriva fino ai 2 metri per l’1-2. Riccioli libera il braccio mancino in superiorità (2-2), sempre con l’uomo in più Vukovic mette dentro il 3-2 di fine primo periodo. In apertura di seconda frazione Zizza deve subito fare i conti con i due falli gravi di capitan Cergol, le orchette girano rapidamente il pallone in situazione di superiorità. De March firma il 4-2, Meggiato accorcia (sempre con l’uomo in più), poi la numero 3 in calottina bianca colpisce di nuovo (5-3). Gragnolati sigla il +3, a 11’’ dal cambio di campo Schaap su rigore tiene in scia il Plebiscito (6-4).
Nel terzo periodo le venete reagiscono. Cassara, Bozzolan e Millo combinano un parziale di 0-3 che vale il sorpasso sul 6-7, Riccioli impatta (7-7) con l’uomo in più, a 22’’ dalla fine del tempo Millo (sempre in superiorità) insacca il 7-8. Le difficoltà offensive delle ragazze alabardate proseguono anche nel quarto tempo. Schaap finalizza il +2 (7-9) poi un tap-in di Cassarà con l’uomo in più chiude i conti sul 7-10 a 2’20’’ dalla sirena. Vukovic accorcia sull’8-10 ma sul cronometro restano appena 13’’ da giocare.
Il prossimo impegno per la Pallanuoto Trieste è in programma sabato 2 marzo alla “Bruno Bianchi” con il Rapallo Pallanuoto (ore 19.00).

TABELLINO

PALLANUOTO TRIESTE – PLEBISCITO PADOVA 8-10 (3-2; 3-2; 1-4; 1-2)

PALLANUOTO TRIESTE: Sparano, Citino, De March 2, Cordovani, Marussi, Cergol, Klatowski,
Colletta, Gragnolati 2, Vukovic 2, Riccioli 2, G. Zizza, Ingannamorte, Zoch. All. P. Zizza

PLEBISCITO PADOVA: Teani, Bacelle, Cassarà 2, Schaap 2, Queirolo 1, Casson, A. Millo 2, Yaacobi
1, Al Masri, Meggiato 1, Sgrò, Grigolon, Pozzani, Bozzolan 1. All. Posterivo
Arbitri: Paoletti e Braghini

NOTE: uscite per limite di falli Casson (P) nel terzo periodo, Meggiato (P) e Cergol (T) nel quarto
periodo; nel terzo periodo A. Millo (P) ha sbagliato un rigore (traversa); superiorità numeriche
Pallanuoto Trieste 7/17, Plebiscito Padova 5/9+2 rigori




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *