Pallavolo – Bisonte Firenze: conferme per la prossima stagione

Il Bisonte Firenze si sta muovendo sul mercato: andiamo a rivisitare a ritroso le mosse della società toscana

È Maila Venturi la quinta giocatrice confermata da Il Bisonte Firenze per la stagione 2019/20: il giovane libero classe 1996, arrivato la scorsa estate alla corte di coach Caprara, ha firmato un rinnovo biennale e dunque farà ancora parte con reciproca soddisfazione della famiglia bisontina. La prima stagione in A1 di Maila Venturi è stato un continuo crescendo: nonostante un ambiente e una categoria completamente nuovi, la ventiduenne lucchese si è subito inserita alla grande, dando fin dall’inizio il suo contributo sia come cambio in seconda linea che come alternativa a Beatrice Parrocchiale, fino a debuttare come libero titolare nel match vinto 3-0 contro il Club Italia lo scorso 5 marzo. L’enorme miglioramento dal punto di vista tecnico, unito a una grande serietà e professionalità, hanno convinto società e staff a confermare la propria fiducia a Venturi, pronta a mostrare nuovamente il suo valore nella seconda stagione da bisontina.

LE PAROLE DI MAILA VENTURI – “Sono molto felice di rimanere ancora a Firenze, anche perché si è da poco conclusa una stagione che è stata veramente piena di emozioni, sia per me che per la squadra. Quella con Il Bisonte è stata la mia prima esperienza in serie A1, ma devo dire che mi sono divertita molto, imparando tante cose nuove e mettendomi alla prova in un campionato così importante. Sono entusiasta che la società e lo staff tecnico mi abbiano dato fiducia in vista della prossima stagione, e spero che la squadra possa raggiungere tutti gli obbiettivi che verranno prefissati”.

La società è lieta di annunciare anche quella di Alice Degradi. Come la portoricana, anche la ventitreenne di Pavia era legata al club da un contratto fino al 2020, e per lei la prossima sarà la seconda stagione da bisontina: nella prima ha fatto subito vedere tutte le sue doti, contribuendo sia da titolare che dalla panchina alla grande cavalcata della squadra fino a sfiorare la semifinale dei play off, e risultando la migliore de Il Bisonte in battuta nella regular season, con 18 ace. Coach Caprara potrà quindi contare per un’altra stagione sull’affidabilità di Degradi, capace di dare garanzie importanti sia in prima che in seconda linea.

LE PAROLE DI ALICE DEGRADI – “Sono molto contenta di giocare un’altra stagione con Il Bisonte, perché ho trovato una società molto seria, con tante belle persone a partire dal nostro patron Wanny Di Filippo, e quindi ringrazio tutti per la fiducia. L’anno scorso è stato un crescendo continuo, e alla fine la nostra squadra ha dimostrato di potersela giocare alla pari anche con le prime della classe: credo che questo sarà l’obiettivo anche della prossima stagione, mentre dal punto di vista personale voglio migliorare in tutti i fondamentali, per tenere sempre meglio il campo. In quest’estate mi dedicherò all’università, agli amici e alla famiglia, per arrivare più carica che mai all’inizio della prossima stagione”.

Il Bisonte Firenze conferma un’altra delle sue stelle: in virtù del contratto già in essere, il rapporto con la schiacciatrice portoricana Daly Santana proseguirà con reciproca soddisfazione fino al 2020. La prossima sarà la terza stagione da bisontina per la ventiquattrenne di Corozal: se nella prima aveva subito dimostrato tutto il suo talento, nella seconda è stata decisamente più sfortunata, con il problema al ginocchio sinistro che l’ha frenata fino a costringerla all’intervento chirurgico nello scorso gennaio. Nei primi mesi del 2018/19 aveva comunque confermato le sue qualità, realizzando 87 punti nelle 8 partite giocate e ricevendo col 52,1%, ed è su questi numeri che sicuramente potrà contare coach Caprara fin dall’inizio della prossima stagione: Daly Santana è ancora a Firenze, dove si sta sottoponendo a un percorso di riabilitazione che le permetterà di presentarsi nelle migliori condizioni all’inizio del prossimo campionato di serie A1.

LE PAROLE DI DALY SANTANA – “Sono davvero molto contenta dell’opportunità di giocare a Firenze per un’altra stagione, perché credo che questo sia l’ambiente perfetto per crescere ancora. Ringrazio la società per la fiducia, e farò di tutto per aiutare la squadra a migliorarsi ulteriormente: per quanto riguarda il recupero dall’intervento, tutto sta andando per il verso giusto, e sebbene non sia ancora pronta per giocare, mi avvicino al cento per cento della forma ogni giorno che passa. Il mio obiettivo è quello di essere pienamente a disposizione per l’inizio della prossima stagione, e il lavoro che sto svolgendo in questi giorni serve proprio per preparare il mio corpo al rientro con i giusti tempi. Da me stessa e dalla squadra mi aspetto di poter battagliare al meglio contro qualsiasi avversario, mantenendo un alto livello di pallavolo in ogni partita: dovremo lavorare duramente, ma sono convinta che grazie al nostro grande coaching staff riusciremo a raggiungere tutti gli obiettivi che la società fisserà per la prossima stagione”.

Dopo quella di capitan Dijkema, arriva un’altra conferma importante per Il Bisonte Firenze, che è lieto di annunciare il rinnovo del contratto con la centrale Sara Alberti fino al 2021. Per la ventiseienne bresciana la prossima sarà la terza stagione da bisontina: arrivata da Novara nell’estate del 2017, la sua crescita all’interno della squadra è stata continua, tanto da diventarne progressivamente un punto fermo e da guadagnarsi anche la convocazione in nazionale da parte del ct Mazzanti, che l’ha appena inserita nella lista delle 25 che disputeranno la Volleyball Nations League 2019. Fra l’altro nei giorni scorsi Alberti è stata schierata titolare in entrambi i test match vinti dalle azzurre con la Cina Under 23, realizzando 10 punti nel primo e 13 nel secondo: due prestazioni in linea con la grande stagione disputata con Il Bisonte, nella quale ha totalizzato 205 punti fra regular season e play off, comprensivi di 66 muri vincenti che l’hanno resa una delle migliori in assoluto in questo fondamentale. Coach Caprara potrà quindi ancora contare su una centrale di grandissimo valore e affidabilità, miglioratasi a livello esponenziale sotto la sua guida.

LE PAROLE DI SARA ALBERTI – “Sono molto contenta ed entusiasta di poter continuare a giocare con la maglia de Il Bisonte: devo ringraziare la società e coach Caprara per la fiducia che mi hanno sempre dimostrato. Ormai per me Firenze è diventata una seconda casa, e spero di poter dare sempre il mio contributo quotidiano per la crescita della squadra. Dopo il finale esaltante della scorsa stagione, culminata nel quarto di finale contro Novara in cui siamo andati a un punto dall’eliminare le finaliste di Champions, ho ancora più stimoli e voglia di raggiungere i nuovi obiettivi che la società si prefisserà”.

Il Bisonte Firenze riparte dal suo capitano: la società è lieta di annunciare il rinnovo di contratto con Laura Dijkema, che dunque sarà la palleggiatrice e leader della squadra anche per la serie A1 2019/20. Per la regista olandese, che è già in ritiro con la propria nazionale in vista della Volleyball Nations League, si tratterà della terza stagione con la maglia de Il Bisonte: arrivata a Firenze nel gennaio 2018, quasi contestualmente all’approdo di Giovanni Caprara in panchina, si è subito inserita alla perfezione nei meccanismi di gruppo, sia a livello tecnico-tattico che umano, diventandone presto un pilastro e guadagnandosi fin dall’estate scorsa i galloni di capitano. Grande quindi la soddisfazione di poter ancora contare su una giocatrice che, oltre alla sua serietà e professionalità, ha dimostrato sul campo di poter trascinare la squadra ad altissimi livelli con l’intelligenza e la qualità della sua regia.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE ELIO SITA’ – “Nella costruzione della nuova squadra siamo voluti ripartire dalla conferma del capitano, e ne sono molto orgoglioso perché Laura, oltre alle doti tecniche che tutti conoscono, ha dimostrato una serietà e un attaccamento alla maglia che non sono comuni. Siamo molto contenti quindi di aver rinnovato l’accordo con la nostra regista, e siamo certi che anche nella prossima stagione ci metterà a disposizione la sua leadership e la sua classe”.

LE PAROLE DI LAURA DIJKEMA – “Sono veramente molto felice di poter continuare la mia avventura a Firenze con la maglia de Il Bisonte: la società ha sempre dimostrato di avere una grande fiducia in me, e all’interno di questo ambiente familiare mi sento come a casa. Nell’ultima annata siamo cresciuti tantissimo come squadra, e nei play off siamo arrivati a un solo punto dal raggiungere una storica semifinale: adesso non vedo l’ora di cominciare una nuova stagione con Il Bisonte, perché il progetto della società sta andando avanti e credo che potremo compiere un ulteriore passo per entrare nella Top 5 del campionato italiano”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *