Volley – L'Italia giocherà la sua Qualificazione al Mondiale femminile 2018 in Belgio

288

Volley – L’Italia giocherà la sua Qualificazione al Mondiale femminile 2018 in Belgio

Si è svolto questa mattina in Lussemburgo il sorteggio per la composizione dei gironi di Qualificazione al Mondiale femminile 2018. L’Italia giocherà in Belgio (pool D), ed affronterà: Bielorussia, Spagna, Lettonia, Bosnia-Erzegovina e il sestetto di casa.
Le 36 squadra in lizza sono state suddivise in sei gironi da sei, la prima classificata di ogni girone (in programma dal 30 maggio al 4 giugno) si qualificherà per il Mondiale che si giocherà in Giappone. Le seconde classificate di ogni pool daranno vita ad un successivo torneo (22-27 agosto) che assegnerà gli ultimi posti riservati al Vecchio Continente
Ecco la composizione dei sei gironi
Pool A: Croazia (org.), Russia, Ungheria, Grecia, Austria, Georgia.
Pool B: Polonia (org.), Serbia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Cipro, Islanda.
Pool C: Bulgaria (org.), Turchia, Romania, Svizzera, Montenegro, Kosovo.
Pool D: Belgio(org.), Italia, Bielorussia, Spagna, Lettonia, Bosnia-Erzegovina
Pool E: Azerbaijan (org.), Olanda, Israele, Ucraina, Danimarca, Norvegia
Pool F: Portogallo (org.), Germania, Francia, Finlandia, Slovenia, Estonia

Ecco i sei gironi di Qualificazione al Mondiale maschile 2018
Si giocheranno dal 23 al 28 maggio prossimi i tornei di Qualificazione ai Mondiali maschili 2018, che verranno ospitati da Italia e Bulgaria. Le 36 squadra in lizza sono state suddivise in sei gironi da sei, la prima classificata di ogni pool si qualificherà per la rassegna mondiale. Le seconde classificate di ogni pool daranno vita ad un successivo torneo (15-20 agosto) che assegnerà l’ultimo posto assegnato all’Europa.
Ecco la composizione dei sei gironi
Pool A: Francia (org.), Germania, Turkia, Ucraina, Azerbaijan, Islanda.
Pool B: Olanda (org.), Slovacchia, Grecia, Austria, Lussemburgo, Moldavia.
Pool C: Slovenia (org.), Belgio, Portogallo, Lettonia, Israele, Georgia .
Pool D: Estonia (org.), Russia, Montenegro, Romania, Ungheria, Kosovo.
Pool E: Croazia (org.), Serbia, Bielorussia, Danimarca, Svizzera, Norvegia.
Pool F: Repubblica Ceca (org.), Finlandia, Spagna, Svezia, Cipro, Irlanda del Nord.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *