Volley – Modena – Scocca l’ora della prima al PalaPanini

334

Volley – Modena – Scocca l’ora della prima al PalaPanini

E’ finalmente terminata l’attesa per il pubblico di Modena, che domani al PalaPanini potrà vedere da vicino le proprie beniamine impegnate in una gara con importanti punti in palio. Arriva il Club Italia, arrivano le giovani che già hanno creato non poche difficoltà a Casalmaggiore all’esordio, quindi servirà il miglior approccio e la miglior mentalità possibile per disputare una gara importante. Coach Micelli alla vigilia inizia la sua analisi spiegando quel che ha dato in settimana la vittoria di domenica su Busto Arsizio: “Sicuramente in questi giorni abbiamo rivisto una squadra che ha lavorato bene durante tutti gli allenamenti, con la fiducia di una vittoria che ha riaperto la testa delle giocatrici facendole lavorare meglio dopo un ultimo periodo in cui la stanchezza fisica derivata dalla preparazione e la non brillante prestazione nell’ultima amichevole infrasettimanale non ci aveva lasciati così contenti. Ora, invece, abbiamo visto che tutto il lavoro fatto si era solo un po’ offuscato a causa della fatica a livello fisico, quindi la qualità delle giocatrici è venuta fuori non appena la squadra ci siamo concentrati sull’obiettivo e sull’avversario”.

E per quanto riguarda l’avversario di giornata l’analisi è sicuramente molto ben approfondita: “Il Club Italia può essere sempre pericoloso, dovrebbero avere un progetto in cui non pensano tanto al campionato, ma alla loro crescita personale e spero sarà davvero così. All’interno della squadra, comunque, ci sono talenti come la diagonale principale della Nazionale alle Olimpiadi ovvero Orro-Egonu, quindi hanno buone qualità. L’obiettivo principale che si pongono è migliorare nell’arco della stagione, mentre il nostro è vincere giocando bene e non creandoci problematiche che possono essere la mancanza di una concentrazione al top o subire qualcosa di troppo da giocatrici che non siano la stessa Egonu, ovvero il loro punto di forza”.

La gara con il Club Italia arriva giusto ad una settimana dal primo big match stagionale pertanto si può considerare a tutti gli effetti una prova generale come spiega lo stesso Micelli: “Sicuramente sarà un test interessante in vista di Scandicci, ma poi sarà anche interessante vedere la prossima settimana il livello di Scandicci, sarà importante per il proseguo e per darci obiettivi più alti poiché fino ad ora abbiamo lavorato concentrandoci e focalizzando tutto su noi stessi. E’ arrivato il momento, quindi, di vedere anche il valore delle altri per controbattere alla loro forza. Secondo me è una partita che arriva a puntino perché ci lancerà all’alto livello e potremo capire cosa ci manca o cosa dobbiamo fare.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *