Volley, Serie A1 femminile – Sesta giornata: impresa Modena

115

volley luy yo

Grandi emozioni hanno caratterizzato la sesta giornata  di campionato.

Piacenza rimane al comando della Serie A1 di volley femminile ma le emiliane vedono ridursi il proprio vantaggio su Casalmaggiore.

Meijners e compagne, infatti, hanno perso il sentitissimo derby contro Modena e le Campionesse d’Italia sono ora a una sola lunghezza di ritardo dopo che nell’anticipo hanno sconfitto Novara nel remake dell’ultima finale scudetto. Piemontesi ancora terze, la Liu Jo è quinta dietro anche a Conegliano: cinque squadre raccolte in tre punti a metà del girone d’andata!

Si rialza Conegliano dopo un paio di passaggi a vuoto e ritorna nelle posizioni di vertice, Bergamo ha demolito una spentissima Busto Arsizio. Vicenza ha espugnato Firenze in un scontro diretto fondamentale in ottica salvezza, tutto facile per Scandicci contro le azzurrine del Club Italia.

 

Pomì Casalmaggiore vs Igor Gorgonzola Novara         3-0 (25-22; 25-13; 25-19)

Nordmeccanica Piacenza vs Liu Jo Modena          2-3 (25-22; 24-26; 25-21; 24-26; 10-15)

Imoco Volley Conegliano vs Metalleghe Sanitars Montichiari        3-0 (26-24; 25-23; 25-17)

Foppapedretti Bergamo vs Unendo Yamamay Busto Arsizio          3-0 (25-20; 25-21; 25-20)

Il Bisonte Firenze vs Obiettivo Risarcimento Vicenza           2-3 (25-16; 15-25; 29-27; 19-25; 8-15)

Club Italia vs Savino Del Bene Scandicci         0-3 (12-25; 12-25; 17-25)

RIPOSA: Sudtirol Bolzano

 

# SQUADRA PUNTI PARTITE GIOCATE PARTITE VINTE
1. Piacenza 14 6 4
2. Casalmaggiore 13 5 4
3. Novara 12 5 4
4. Conegliano 12 6 4
5. Modena 11 6 4
6. Bergamo 9 5 3
7. Scandicci 9 5 3
8. Busto Arsizio 9 6 3
9. Vicenza 5 6 2
10. Montichiari 5 6 2
11. Bolzano 5 5 2
12. Firenze 3 6 1
13. Club Italia 1 5 0



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.