ROMA, LA PREGHIERA ECUMENICA NEL CONVENGO PER UN’EUROPA VERAMENTE SOLIDALE E RESPONSABILE

261

ROMA –Dalle radici cristiane parte quella linfa per dare nutrimento a un’Europa veramente solidale e della responsabilità verso tutti. 

[preghiera ecumenica unità dei cristiani nella prima domus cristiana, nel Parco Archeologico di Ostia Antica]
Il ruolo di Roma in questo è fondamentale e ospiterà Venerdì 10 Maggio, dalle ore 18, un convegno dal tema “IL MIO IMPEGNO DI CITTADINO EUROPEO NELLE SFIDE DELLA SOCIETA'”. 
 
L’incontro si svolgerà presso la Sala S.Maria in Campitelli (Piazza di Campitelli, 9-Roma).
[COPIA INCOLLA E APRI IL FILE DEL VIDEO PROMO —> https://youtu.be/NdHp6kZ8u9Y?si=Sk15QK7LDbdCh9CD]
 
Con il Patrocinio della Commissione Europea, “Insieme per l’Europa” intraprende questo percorso ricordandoci le parole di Jean Monnet: “l’Europa sarà unità se la competizione ci stimolerà, la cooperazione ci rafforzerà, la solidarietà ci unirà.”
 

[Prof. Carlo Corazza]


Al saluto del prof. Carlo Corazza, capo ufficio di Roma del Parlamento Europeo, seguirà l’intervento del giornalista Claudio Sardo su “i cittadini e comunità protagonisti della democrazia europea”.
 
 [Dott. Claudio Sardo]
Successivamente il dibattito verterà sulle buone pratiche di impegno sociale per poi trovare il suo compimento in una preghiera ecumenica introdotta da Naiche di Salvo di A.C.E.
[Naiche di Salvo, A.C.E.]
 
“Sì”, dunque, ad un’Europa attenta al Creato, alla Vita, alla Famiglia, alla solidarietà con i Poveri e agli emarginati.
 
Si a una dimensione cristiana e della preghiera che unisce e riunisce che possa completare quella sfera umana capace di fare cultura e politica ricordandone il valore spirituale presente in ciascuna cultura.
SDT



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *