Il Capodanno di Vladimir Putin

169

putin con la giacca
Anche per un capo di stato non è mai semplice scegliere dove trascorrere la prima giornata del nuovo anno.
Dove lo ha trascorso Vladimir Putin? Eccovi la sua risposta direttamente da una sua dichiarazione.

“Ogni anno la stessa storia. Non si sa mai che fare a capodanno. Anche gli uomini dalle grandi responsabilità hanno il diritto di riposare e passare giorni di svago. E così ho chiamato Silvio, mio caro amico. Subito mi ha dato piena disponibilità per i giorni di inizio 2016. Un giro per Milano e poi il cenone a casa sua, ad Arcore. Una serata tranquilla, per meglio iniziare un anno che sarà pieno di lavoro per me ma per tutta l’Europa”. Poi prosegue “porterò il vino delle mie riserve speciali, tenuto a temperature perfette e pronto per essere servito nel migliore dei modi”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.