Vaticano: indagati i giornalisti Nuzzi e Fittipaldi

389

WCENTER 0SNECEPEEM                Foto LaPresse FOTO DI REPERTORIO 24/04/2013 Parigi, notte di scontri in piazza dopo il sì alla legge sulle nozze gay       Riot police officers guard the National Assembly, background, as French lawmakers legalized same-sex marriage, Tuesday, April 23, 2013 in Paris. Lawmakers legalized same-sex marriage after months of bruising debate and street protests that brought hundreds of thousands to Paris. Tuesday's 331-225 vote came in the Socialist majority National Assembly. France's justice minister, Christiane Taubira, said the first weddings could be as soon as June. (AP Photo/Michel Euler)

La Gendarmeria vaticana – rende noto padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede – nella sua qualità di polizia giudiziaria, aveva segnalato alla Magistratura vaticana l’attività svolta dai due giornalisti Nuzzi e Fittipaldi, a titolo di possibile concorso nel reato di divulgazione di notizie  e documenti riservati previsto dalla Legge n.IX SCV,  del 13 luglio 2013 (art 116 bis c.p.). Nell’attività istruttoria avviata, la Magistratura ha acquisito elementi di evidenza del fatto del concorso in  reato da parte dei due giornalisti, che a questo titolo sono ora indagati. Sono all’esame degli inquirenti anche alcune altre posizioni di persone che per ragioni di ufficio potrebbero aver cooperato all’acquisizione dei documenti riservati in questione.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.