Papa Francesco in Polonia dal 27 al 31 luglio per la Gmg di Cracovia

158

papa francesco 4
Papa Francesco, accogliendo l’invito delle massime autorità e dei vescovi polacchi, si recherà in visita pastorale in Polonia dal 27 al 31 luglio prossimi in occasione della 31.ma Giornata Mondiale della Gioventù che si celebrerà a Cracovia. Lo ha reso noto oggi ufficialmente la Sala Stampa della Santa Sede. La Gmg si svolge nell’Anno giubilare sul tema «Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia» (Mt 5,7).

Nel suo Messaggio per la Gmg, pubblicato nel settembre dell’anno scorso, il Papa ricorda ai giovani che la gioia di Dio è perdonare, ma la misericordia non è “buonismo”, né sentimentalismo perché non cancella la giustizia. Nello stesso tempo, però, “l’unica via per vincere il male è la misericordia”: la giustizia è necessaria, ma non sufficiente, perché “giustizia e misericordia devono camminare insieme”.

Quella di Cracovia è la prima Gmg ad essere celebrata, a livello mondiale, dopo la canonizzazione dei Giovanni Paolo II. Sarà la terza volta che un raduno internazionale dei giovani coincide con un Anno giubilare. Così accadde nel 1983-84, durante l’Anno Santo della Redenzione, e poi nel Grande Giubileo del 2000, quando più di due milioni di giovani di circa 165 Paesi si riunirono a Roma per la 15.ma Gmg.

E’ stato presentato a Cracovia e Varsavia una prima bozza del programma del viaggio che il Papa compirà in Polonia dal 27 al 31 luglio prossimi in occasione della 31.ma Giornata Mondiale della Gioventù.

Il Papa arriva mercoledì 27 luglio all’aeroporto di Cracovia-Balice. I primi incontri sono quelli con il presidente della Repubblica e con i vescovi polacchi. La sera, la bozza del programma prevede che all’arcivescovado di Cracovia il Papa si affacci alla stessa finestra dalla quale Giovanni Paolo II usava parlare con i giovani.

Giovedì 28 luglio è prevista la tappa a Czestochowa con una preghiera privata davanti all’icona della Madonna Nera e la Santa Messa in occasione del 1.050.mo anniversario del Battesimo della Polonia.

Venerdì 29 luglio sono previsti in mattinata la visita al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau e nel pomeriggio la Via Crucis sulla Spianata di Cracovia.

Sabato 30 luglio, visita al Santuario della Divina Misericordia a Łagiewniki; la bozza del programma prevede che il Papa attraversi la Porta Santa e si rechi nella cappella in cui è sepolta Santa Faustina Kowalska (la cappella non è nel Santuario, ma accanto). Quindi, la Santa Messa con i sacerdoti, i religiosi e i seminaristi. Nel Santuario, è previsto che il Papa confessi alcuni giovani; poi il pranzo con alcuni di loro. In serata, la Veglia di preghiera per la Giornata mondiale della gioventù.

Domenica 31 luglio, Papa Francesco celebra in mattinata la Santa Messa con l’invio dei giovani. Nel pomeriggio l’incontro con i volontari della Gmg, il Comitato organizzatore e i benefattori. Infine, la cerimonia di congedo e la partenza per Roma.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.