PALLANUOTO FEMMINILE – SERIE A1: OGGI LA PARTITA DECISIVA DELLA FINALE SCUDETTO

48

PALLANUOTO – È il momento decisivo del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile, perché presto arriverà il verdetto definitivo sulla vittoria dello scudetto.

Oggi, giovedì 23 maggio, alle 18:45 si giocherà infatti Gara 3 della finale tra Ekipe Orizzonte e Plebiscito Padova e saranno nuovamente le catanesi a ospitare le venete alla piscina di Nesima (CT).

La vittoria darà il punto decisivo per la conquista del tricolore, considerando che le due squadre hanno vinto una partita a testa e ci si affronta al meglio delle tre partite.

Le rossazzurre arrivano dal successo netto sul campo delle biancoscudate, che ha riportato in parità la serie dopo la vittoria centrata a Catania in Gara 1 dal Plebiscito Padova.

La squadra allenata da Martina Miceli è però consapevole di essere chiamata a ripetere la prestazione di Gara 2 per centrare l’obiettivo, come lascia intendere alla vigilia la numero 4 dell’Ekipe Orizzonte: «Sicuramente – ha detto Giulia Viacava – la partita di sabato scorso è andata bene. Dobbiamo però accantonarla e pensare che dovremo iniziare quella di domani altrettanto bene sin dal primo secondo. Dovremo essere unite e compatte come squadra e di certo sarà importante non ripetere gli errori delle prime due sfide, perché in queste partite vince chi sbaglia di meno. Sarà un match molto fisico e dovremo essere connesse tra di noi, sempre ascoltando Martina, Renato e Tania, e farci trovare pronte per qualunque eventuale cambiamento tattico durante la partita. Ovviamente aspettiamo tanti tifosi sugli spalti, che per noi rappresentano un’arma in più, e non vediamo l’ora di giocare questa sfida».



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *