Scherma coppa del mondo di fioretto maschile a Tokyo

129

scherma italia

La fase preliminare ha infatti visto sei degli otto azzurri protagonisti, conquistare il pass per il tabellone principale, raggiungendo così Andrea Cassarà, Daniele Garozzo, Giorgio Avola ed Edoardo Luperi, già teste di serie del main draw.

A cogliere l’obiettivo, avendo vinto i match del tabellone di qualificazione, sono stati Alessio Foconi, che ha sconfitto per 15-5 l’argento olimpico di Londra2012, l’egiziano Abouelkassem, Damiano Rosatelli che ha vinto il match contro il francese Enzo Lefort col punteggio di 15-3, Andrea Baldini che ha superato 15-12 l’italo-turco Martino Minuto e Luca Simoncelli che, con lo stesso punteggio, ha avuto ragione del polacco Michal Janda. Approdano al tabellone principale anche Lorenzo Nista, capace di superare col punteggio di 15-6 il russo Pavel Borontov, e Valerio Aspromonte che ha invece sconfitto nell’assalto utile per avanzare al turno dei 64, l’austriaco Johannes Poscharnig per 15-7.
A fermarsi è stato invece Francesco Ingargiola, sconfitto dal polacco Piotr Janda per 12-9. Un altro polacco, Leszek Rajski, aveva invece eliminato, col punteggio di 15-13, l’azzurro Alessandro Paroli nel primo turno del tabellone di qualificazione.

La prima giornata di gara a Tokyo si è svolta all’insegna della commozione per la morte del Presidente della Confederazione Europea, Frantisek Janda. Il vertice della scherma europea, colpito da un infarto mentre era in volo verso il Giappone, avrebbe dovuto rappresentare la FIE proprio in occasione della tappa giapponese del circuito mondiale.
Tutti gli arbitri si sono presentati in pedana con un fiocco nero all’occhiello della giacca, in segno di lutto ed è stato anche osservato un minuto di raccoglimento prima dell’inizio della competizione.

 

COPPA DEL MONDO – FIORETTO MASCHILE – Tokyo, 06-08 Novembre 2015
Tabellone dei 64
Foconi (ITA) – Li (Chn) (ore 1.55 Ita)
Baldini (ITA) – Cheremisinov (Rus) (ore 3.10 Ita)
Avola (ITA) – Aspromonte (ITA) (ore 3.10 Ita)
Nista (ITA) – Le Pechoux (Fra) (ore 4.00 Ita)
Cassarà (ITA) – Cheung (Hkg) (ore 4.25 Ita)
Rosatelli (ITA) – Son (Kor) (ore 2.45 Ita)
Garozzo (ITA) – Mourrain (Fra) (ore 4.25 Ita)
Simoncelli (ITA) – Lee (Kor) (ore 2.20 Ita)
Luperi (ITA) – Bachmann (Ger) (ore 3.10 Ita)

Tabellone dei 64 – qualificazione
Foconi (ITA) b. Abouelkassem (Egy) 15-5
Rosatelli (ITA) b. Lefort (Fra) 15-3
Baldini (ITA) b. Minuto (Tur) 15-12
Simoncelli (ITA) b. Janda M. (Pol) 15-12
Aspromonte (ITA) b. Poscharnig (Aut) 15-7
Nista (ITA) b. Borontov (Rus) 15-6
Janda P. (Pol) b. Ingargiola (ITA) 12-9

Tabellone dei 128 – qualificazione
Baldini (ITA) b. Moon (Kor) 15-9
Aspromonte (ITA) b. Borst (Ned) 15-13
Rajski (Pol) b. Paroli (ITA) 15-13
Ingargiola (ITA) b. Saita (Jpn) 15-9

Fase a gironi
Alessandro Paroli: 3 vittorie, 3 sconfitte
Damiano Rosatelli: 4 vittorie, 2 sconfitte
Andrea Baldini: 4 vittorie, 2 sconfitte
Francesco Ingargiola: 4 vittorie, 2 sconfitte
Alessio Foconi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Luca Simoncelli: 5 vittorie, 1 sconfitta
Valerio Aspromonte: 4 vittorie, 2 sconfitte
Lorenzo Nista: 5 vittorie, 1 sconfitta

Classifica (184): 78. Ingargiola (ITA), 115. Paroli (ITA).

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.