Scherma – COPPA DEL MONDO – FIORETTO: TRIONFO ARIANNA ERRIGO – Battuta in finale la statunitense Kiefer

167

scherma arianna errigo 2
Arianna Errigo vince e convince e cala il tris e balzando in vetta al ranking di Coppa del Mondo di fioretto femminile. L’atleta azzurra vince il Grand Prix FIE sulle pedane di L’Avana e mette in bacheca il terzo successo stagionale dopo quelli ottenuti a Saint Maur a novembre e a Danzica a gennaio, suggellando anche il quinto podio nelle sei tappe del circuito internazionale fin qui svolte.
Un ruolino di marcia strepitoso che le permette di tornare ad occupare la posizione di leader del ranking di Coppa del Mondo, nella giornata che conclude la fase di qualificazione olimpica per il fioretto femminile.
Anche a Cuba l’azzurra impone il suo ritmo alle avversarie affrontate nel corso della giornata, trovando difficoltà solo negli assalti contro le compagne di Nazionale.
Nella fase conclusiva della gara, Arianna Errigo ha sconfitto per 15-8 in semifinale la sudcoreana Hyunhee Nam per 15-8 e si è poi imposta sulla statunitense Lee Kiefer in finale col punteggio di 15-11.
La giornata dell’azzurra, testa di serie numero 3 del tabellone, era iniziata col successo nel primo turno contro la portacolori di Singapore, Wenying Wang per 15-2 ed era proseguaita con la vittoria per 15-7 contro la sudcoreana Mina Kim col punteggio di 15-7.
Agli ottavi ed ai quarti, l’azzurra ha dovuto affrontare gli assalti più insidiosi: dapprima il derby contro Alice Volpi, conclusosi sul punteggio di 15-12, e poi ai quarti quello contro Valentina Vezzali, vinto per 15-11, dopo aver dovuto recuperare un passivo anche di cinque stoccate.
“Vincere è sempre bello – ha commentato l’azzurra a fine gara -. Lo scorso anno non ho fatto questa gara, pertanto questi punti conquistati sono preziosissimi. Dedico questa vittoria al mio preparatore atletico, Felice Romano, con cui abbiamo lavorato molto bene in ritiro ma soprattutto mi è stato vicino in questo periodo un pò delicato. Il “grazie” va poi anche al CT Andrea Cipressa, al maestro Fabio Galli, al fisioterapista Stefano Vandini ed a tutto lo staff che è qui a Cuba con noi”.
Si ferma ai piedi del podio invece Valentina Vezzali. La pluricampionessa azzurra conclude al quinto posto dopo essere stata superata nel derby da Arianna Errigo, unica capace di interrompere la striscia positiva iniziata col successo al primo turno di giornata contro la sudcoreana Hye Sun Lee per 4-2 e proseguita con le vittorie per 11-4 contro la tedesca Anne Sauer e per 15-4 contro la polacca Magdalena Knop.
Ad uscire di scena nel tabellone delle 16, oltre ad Alice Volpi eliminata dalla Errigo nel derby azzurro, è stata anche Elisa Di Francisca. La campionessa olimpica di Londra2012 è stata superata dal francese Astrid Guyart per 15-10.
Si è conclusa invece nel turno delle 32 l’avventura in terra cubana per Elisa Vardaro, Camilla Mancini, Martina Batini e Valentina De Costanzo. La prima, dopo aver eliminato per 15-7 la tedesca Carolin Golubytskyi, è stata sconfitta dalla tunisina Ines Boubakri per 15-12. Camilla Mancini invece, è stata femrata dalla polacca Knop per 15-9, mentre l’altra polacca Sylwia Gruchala ha sconfitto Martina Batini per 15-13. Infine, Valentina De Costanzo è stata eliminata dalla russa Larisa Korobeynikova per 15-8.
Stop nel primo assalto di giornata per Valentina Cipriani, eliminata dalla statunitense Lee Kiefer per 15-8, e per Serena Teo, eliminata nel derby contro Alice Volpi per 15-10.
Nel pomeriggio italiano di questa domenica scatterà invece il tabellone principale del Grand Prix FIE di fioretto maschile. Saranno ben undici gli atleti in pedana nel main draw, dato che tutti hanno ottenuto la qualificazione nel corso della prima giornata di gara, ad eccezione di Alessandro Paroli, sconfitto nel derby da Lorenzo Nista col punteggio di 15-10.

GRAND PRIX FIE – FIORETTO FEMMINILE – L’Avana, 11-12 Marzo 2016
Finale
Errigo (ITA) b. Kiefer (Usa) 15-11
Semifinali
Kiefer (Usa) b. Yakovleva (Rus) 15-14
Errigo (ITA) b. Nam Hyunhee (Kor) 15-8
Quarti
Yakovleva (Rus) b. Guyart (Fra) 14-11
Kiefer (Usa) b. Ross (Usa) 15-8
Errigo (ITA) b. Vezzali (ITA) 15-11
Nam Hyunhee (Kor) b. Gruchala (Pol) 15-6

Tabellone delle 16
Guyart (Fra) b. Di Francisca (ITA) 15-10
Errigo (ITA) b. Volpi (ITA) 15-12
Vezzali (ITA) b. Knop (Pol) 15-4
Tabellone delle 32
Di Francisca (ITA) b. Wohlgemuth (Aut) 15-9
Korobeynikova (Rus) b. De Costanzo (ITA) 15-8
Boubakri (Tun) b. Vardaro (ITA) 15-12
Errigo (ITA) b. Kim Mina (Kor) 15-7
Volpi (ITA) b. Jelinska (Pol) 15-13
Vezzali (ITA) b. Sauer (Ger) 11-4
Knop (Pol) b. Mancini (ITA) 15-9
Gruchala (Pol) b. Batini (ITA) 15-13
Tabellone delle 64
Di Francisca (ITA) b. Chlewinska (Pol) 15-11
De Costanzo (ITA) b. Lyczbinska (Pol) 15-9
Kiefer (Usa) b. Cipriani (ITA) 15-8
Vardaro (ITA) b. Golubytskyi (Ger) 15-7
Errigo (ITA) b. Wang (Sin) 15-2
Volpi (ITA) b. Teo (ITA) 15-10
Vezzali (ITA) b. Lee Hye Sun (Kor) 4-2
Mancini (ITA) b. Shanaeva (Rus) 15-8
Batini (ITA) b. Hong Hyo Jin (Kor) 15-9

Tabellone delle 64 – qualificazione
Mancini (ITA) b. Sinigalia (ITA) 15-12
Cipriani (ITA) b. Huo (Chn) 15-5
Teo (ITA) b. Bilodeau (Can) 15-5
Fase a gironi
Martina Sinigalia: 3 vittorie, 3 sconfitte
Valentina Cipriani: 3 vittorie, 3 sconfitte
Camilla Mancini: 3 vittorie, 3 sconfitte
Serena Teo: 4 vittorie, 2 sconfitte
Elisa Vardaro: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Valentina De Costanzo: 4 vittorie, 1 sconfitta

Classifica (116): 1. Errigo (ITA), 2. Kiefer (Usa), 3. Nam Hyunhee (Kor), 3. Yakovleva (Rus), 5. Vezzali (ITA), 6. Ross (Usa), 7. Guyart (Fra), 8. Gruchala (Pol).
10. Di Francisca (ITA), 14. Volpi (ITA), 18. Batini (ITA), 21. Vardaro (ITA), 27. De Costanzo (ITA), 32. Mancini (ITA), 53. Teo (ITA), 60. Cipriani (ITA), 70. Sinigalia (ITA).

GRAND PRIX FIE – FIORETTO MASCHILE – L’Avana, 12-13 Marzo 2016
Tabellone dei 64
Garozzo (ITA) – Hertsyk (Ukr)
Baldini (ITA) – Khovanskiy (Rus)
Luperi (ITA) – Llavador (Esp)
Cassarà (ITA) – Wu Xiaolong (Chn)
Avola (ITA) – Siess (Aut)
Foconi (ITA) – Marcilloux (Fra)
Nista (ITA) – Trani (ITA)
Biondo (ITA) – Lefort (Fra)
Lari (ITA) – Ma Jianfei (Chn)
Rosatelli (ITA) – Cadot (Fra)

Tabellone dei 64 – qualificazione
Baldini (ITA) b. Babaoglu (Tur) 15-6
Lari (ITA) b. Zherebchenko (Rus) 15-12
Nista (ITA) b. Paroli (ITA) 15-10
Rosatelli (ITA) b. Essam (Egy) 15-9
Biondo (ITA) b. Noguchi (Jpn) 15-11

Tabellone dei 128
Paroli (ITA) b. Kaneshige (Usa) 15-12

Fase a gironi
Tommaso Lari: 2 vittorie, 3 sconfitte
Alessandro Paroli: 2 vittorie, 3 sconfitte
Tobia Biondo: 4 vittorie, 2 sconfitte
Andrea Baldini: 4 vittorie, 1 sconfitta
Lorenzo Nista: 4 vittorie, 1 sconfitta
Damiano Rosatelli: 3 vittorie, 2 sconfitta
Francesco Trani: 5 vittorie, 1 sconfitta
Alessio Foconi: 5 vittorie, nessuna sconfitta




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.