Scherma – COPPA DEL MONDO – SPADA FEMMINILE L’AFA ARGENTINA CONDIZIONA LA GARA A BUENOS AIRES

112

LE CINQUE AZZURRE NEL MAIN DRAW ELIMINATE NEL PRIMO TURNO DI GIORNATA

BUENOS AIRES – E’ stato il caldo a farla da padrone a Buenos Aires dove si è svolta la tappa del circuito di Coppa del Mondo di spada femminile. L’afa dell’estate argentina ha condizionato fortemente lo svolgimento della competizione, vinta dalla russa Violetta Kolobova e che ha visto diverse atlete soffrire l’alta temperatura in pedana.
A farne le spese sono state anche le azzurre che, giunte in cinque al tabellone principale, sono state eliminate nel primo turno del main draw.
Rossella Fiamingo, numero 1 del ranking mondiale, è stata sconfitta per 15-10 dalla britannica Mary Cohen. Stessa sorte anche per Mara Navarria che interrompe la sua straordinaria cavalcata di successi, iniziata a Doha a dicembre e proseguita a gennaio a Barcellona, subendo la sconfitta ad opera dell’estone Erika Kirpu col punteggio di 14-8.
Escono di scena nel primo turno di giornata anche Francesca Quondamcarlo, sconfitta 15-12 dal bronzo iridato a Mosca2015, la svedese Emma Samuelsson, Alberta Santuccio, superata 15-9 dalla polacca Barbara Rutz, e Bianca Del Carretto, fermata sul 12-11 dalla svizzera Tiffany Geroudet.
Si era conclusa ieri invece l’esperienza individuale in Argentina per Sara Carpegna, Francesca Boscarelli e Giulia Rizzi.
La prima, dopo aver sconfitto per 15-8 l’ungherese Reka Bohus, era stata superata per 15-11 dalla sudcoreana Young Mi Kang. Si era rivelato fatale il primo turno del tabellone preliminare sia per Francesca Boscarelli, eliminata per mano della statunitense Katharine Holmes per 15-11, e sia per Giulia Rizzi, sconfitta 15-14 dalla portacolori di Taipei, Chialing Chang.
Domani, nella gara a squadre che vale il pass per Rio2016, l’Italia affronterà il Giappone nel primo assalto di giornata, nel turno delle 16.

COPPA DEL MONDO – SPADA FEMMINILE – Buenos Aires, 12-14 Febbraio 2016
Finale
Kolobova (Rus) b. Embrich (Est) 15-9

Semifinali
Kolobova (Rus) b. Samuelsson (Swe) 15-10
Embrich (Est) b. Gherman (Rou) 15-10

Quarti
Samuelsson (Swe) b. Shin A (Kor) 12-11
Kolobova (Rus) b. Sato (Jpn) 15-8
Gherman (Rou) b. Heidemann (Ger) 15-7
Embrich (Est) b. Sun (Chn) 6-3

Tabellone delle 64
Cohen (Gbr) b. Fiamingo (ITA) 15-10
Samuelsson (Swe) b. Quondamcarlo (ITA) 15-12
Rutz (Pol) b. Santuccio (ITA) 15-9t
Kirpu (Est) b. Navarria (ITA) 14-8
Geroudet (Sui) b. Del Carretto (ITA) 12-11

Tabellone delle 64 – qualificazione
Quondamcarlo (ITA) b. Christmann (Ger) 10-9
Kang (Kor) b. Carpegna (ITA) 15-11
Tabellone delle 128 – qualificazione
Holmes (Usa) b. Boscarelli (ITA) 15-11
Carpegna (ITA) b. Bohus (Hun) 15-8
Chang (Tpe) b. Rizzi (ITA) 15-14
Fase a gironi
Giulia Rizzi: 2 vittorie, 4 sconfitte
Francesca Quondamcarlo: 4 vittorie, 2 sconfitte
Alberta Santuccio: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Francesca Boscarelli: 3 vittorie, 3 sconfitte
Bianca del Carretto: 5 vittorie, 1 sconfitta
Sara Carpegna: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (154): 1. Kolobova (Rus), 2. Embrich (Est), 3. Samuelsson (Swe), 5. Shin A Lam (Kor), 6. Sun Yiwen (Chn), 7. Sato (Jpn), 8. Heidemann (Ger).
33. Fiamingo (ITA), 35. Navarria (ITA), 38. Santuccio (ITA), 42. Del Carretto (ITA), 54. Quondamcarlo (ITA), 92. Carpegna (ITA), 102. Boscarelli (ITA), 110. Rizzi (ITA).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.