Volley – Alba Blaj-Nordmeccanica Volley Piacenza 0-3 (24-26; 18-25; 23-25)

157

volley piacenza folie marcon

Ancora una vittoria per Nordmeccanica Volley, che a Sibiu conquista il secondo successo in Champions League. L’Alba Blaj è battuta 3-0 e così Piacenza rimane a punteggio pieno nella Pool F della massima rassegna internazionale.
A dispetto del punteggio finale, è stata una gara molto equilibrata, che la formazione di Marco Gaspari ha giocato con molta attenzione, alla distanza superando un avversario che si è rivelato organizzato e incisivo.
Nel primo set Piacenza parte meglio, raggiungendo 4 punti di margine con Sorokaite: 13-9. Ma le padrone di casa non si scoraggiano e rimontano, pareggiando a quota 17. Si prosegue sul filo del totale equilibrio, fino a quando il Blaj raggiunge un set point. Nordmeccanica Volley comunque non si scoraggia, annulla con Belien, poi con un pallonetto di Meijners e una conclusione di Sorokaite fa suo il parziale.
Nel secondo set le rumene accusano il colpo, mentre Nordmeccanica Volley gioca sempre meglio. Tanto da prendere il largo ben presto, senza più correre il minimo rischio: 12-9, 18-11, 23-16, chiude Bauer, 25-18.
Nel terzo parziale il Blaj vola sul 9-5. Ma le biancoblù sanno mantenere la lucidità e rimontano quasi immediatamente: 11 pari. Per poi piazzarsi davanti: 17-15, 21-18 e 23-20. Le rumene non mollano, però Piacenza con Meijners chiude set e partita, applaudita dallo sportivo pubblico locale.
Tutte le giocatrici biancoblù hanno giocato una gara convincente. L’allenatore Gaspari ha concesso molta fiducia a Laura Melandri, che  Per il coach Gaspari “una partita difficile, molto combattuta ma che ha messo in risalto il carattere della squadra e il grande lavoro svolto fin qui, anche la panchina ha saputo dare un grande contributo nei momenti in cui c’è stata necessità e questo è un aspetto davvero importante. Ora dobbiamo però subito pensare a Modena, perchè domenica al Palabanca ci aspetta un’altra grande sfida, importante per il nostro cammino in Campionato”.ha ripagato con una partita produttiva.

 Il prossimo impegno in Champions League per Nordmeccanica Volley è fissato per giovedì 26 novembre alle 20.30 al PalaBanca, avversario Le Cannet.

CS VOLEI ALBA BLAJ – NORDMECCANICA PIACENZA 0-3 (24-26, 18-25, 23-25)
CS VOLEI ALBA BLAJ: Salaoru 5, Vesovic 12, Boscacci 7, Berdila, Grbac 1, Djuric 3, Nemtanu, Vujovic (L), PlchotovÁ 13. Non entrate Viloiu, Bobi, Chausheva. All. Zakoc.
NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 13, Valeriano, Belien 3, Bauer 10, Leonardi (L), Marcon 12, Melandri 3, Meijners 15, Ognjenovic. Non entrate Petrucci, Pascucci, Taborelli. All. Gaspari.
ARBITRI: Micevski e Zulfugarov.
NOTE – Spettatori 1500, durata set: 29′, 23′, 26′; tot: 78’.
CS Volei Alba BLAJ : Battute errate 7, Ace 7.
Nordmeccanica PIACENZA : Battute errate 8, Ace 6.
POOL F – SECONDA GIORNATA: Alba Blaj-Nordmeccanica Volley Piacenza 0-3. Dinamo Mosca-Le Cannet si gioca giovedì.
LA CLASSIFICA: Nordmeccanica Volley Piacenza 2 vittorie, 6 punti (2 giocate); Alba Blaj 1 vittoria, 3 punti (2 giocate); Dinamo Mosca 0 vittorie, 0 punti (una giocata); Le Cannet 0 vittorie, 0 punti (una giocata).

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.