VOLLEY – LA TALMASSONS PRENDE LA CENTRALE ALEXANDRA BOTEZAT

285

VOLLEY – La Cda Volley Talmassons FVG è lieta di annunciare l’acquisto della centrale Alexandra Botezat. Questo innesto rappresenta un ulteriore passo in avanti nella costruzione della squadra che si prepara ad affrontare il primo campionato in A1 della sua storia.
Nata a Braila, in Romania, il 3 agosto 1998. Con un’altezza di 196 cm, Alexandra ha iniziato la sua avventura nel volley nelle giovanili della sua città di adozione, Castelfranco Veneto, giocando nel Giorgione. Al Bruel Bassano, in Serie B1, le sue qualità tecniche e fisiche non passano inosservate. Successivamente si trasferisce al Club Italia. Con maglia azzurra, Alexandra si distingue subito, giocando tre stagioni, di cui la prima in A2 e le successive in serie A1, dove esordisce nel 2015 a soli 17 anni. Nell’estate 2015, con la nazionale Under 18, conquista la storica medaglia d’oro al Campionato Mondiale di categoria. Le sue prestazioni attirano l’attenzione della Unet E-Work Busto Arsizio, dove gioca per due stagioni, segnando 105 punti e vincendo la Coppa CEV 2018-19.
Convocata nuovamente in nazionale nel 2019, ottiene la medaglia d’argento alla XXX Universiade di Napoli. Successivamente arriva per Alexandra il grande salto all’Imoco Conegliano, dove conquista il ‘triplete’ con Supercoppa Italiana, Campionato Mondiale per club e Coppa Italia. Le sue esperienze continuano, poi a Brescia e Megavolley Vallefoglia. Nelle ultime due stagioni è stata, invece, protagonista in A2 con Futura Volley Busto Arsizio e Montecchio Maggiore.
Le sue caratteristiche tecniche e fisiche la rendono particolarmente forte a muro, un aspetto che l’ha vista tra le top blocker del campionato nella scorsa stagione. Anche in attacco, Alexandra vanta statistiche significative, dimostrando la sua efficacia in entrambe le fasi di gioco. La sua esperienza, le sue qualità tecniche e la sua determinazione saranno fondamentali per affrontare al meglio la prossima stagione, puntando a traguardi
ambiziosi.
“È una giocatrice che seguivamo da tempo” – commenta il Direttore sportivo Gianni De Paoli – “Vanta una notevole esperienza in A1 avendo giocato e vinto in piazze molto importanti. Nelle ultime due stagioni, invece, è stata assoluta protagonista in A2. La migliore del campionato tra i centrali in attacco, nel fondamentale a muro seconda
soltanto alla nostra Eckl. Ha caratteristiche tecniche e fisiche notevoli. Alexandra è il primo tassello per un rinnovato comparto di centrali, che quest’anno ha fatto la differenza in A2 e che speriamo anche in A1 possa continuare ad essere per noi determinante”.
La sua esperienza, le sue qualità tecniche e la sua determinazione saranno fondamentali per affrontare al meglio la nostra prima stagione in Serie A2, puntando a traguardi ambiziosi.
Le prime parole da nuovo centrale della Cda Volley Talmassons FVG di Alexandra Botezat Alexandra ha condiviso le proprie emozioni per questo nuovo capitolo della sua carriera e le aspettative per la prossima stagione: “Trovare un accordo con la CDA è stato molto semplice, è una società ambiziosa, che da diversi anni ha un progetto solido che punta in alto, si è visto soprattutto quest’anno appunto con la promozione in A1. Mi ha colpito molto il primo contatto con la società, la chiarezza degli obiettivi e soprattutto il forte interesse che ha dimostrato nei miei confronti. È sicuramente un ambiente di cui parlano tutti bene e quando questo accade accettare la proposta diventa automatico”.

Nella scorsa stagione hai affrontato più volte la Cda Volley, che impressione ti aveva fatto? Pensavi potesse raggiungere il traguardo della promozione in A1?
“Ho giocato contro sia in Coppa Italia sia durante i play off; penso per loro sia stata una stagione in crescendo dove, soprattutto nei playoff hanno dimostrato di essere una squadra dal gruppo molto compatto: in diverse occasioni hanno ribaltato gare che non erano partite in loro favore, questo penso sia un segnale importante per una squadra, dimostra che oltre alla tecnica/tattica si hanno delle motivazioni personali e di squadra molto importanti perciò non mi stupisce che abbiano vinto i playoff”.

Con quale obiettivo arrivi alla Cda Volley Talmassons Fvg?
“L’obiettivo è sicuramente quello di lavorare con costanza e ambizione, in primis sarà importante trovare un buon feeling tra noi ragazze così da creare un gruppo coeso che possa affrontare serenamente la stagione e soprattutto che possa aiutarsi nei momenti di difficoltà. Personalmente ogni stagione cerco di aggiungere un tassello in più al mio bagaglio personale, sono una persona a cui piace molto lavorare in palestra e penso questo sia l’ambiente giusto dove poter migliorare”.

Hai già alle spalle tanta esperienza in A1.
“Sono felice di poter ritornare nella massima categoria. Conosco già questo campionato ma, questa volta, mi ci approccio in modo diverso; sono senza dubbio più consapevole della mia forza e capacità. Non vedo l’ora di iniziare la stagione in questo nuovo ambiente, percepisco grande entusiasmo e voglia di far bene. Penso che ogni stagione sia unica a modo suo, si ha l’opportunità di conoscere nuovi contesti e nuove persone. Sicuramente far parte del roster della CDA nella prima stagione in A1 per me è una gran fonte di onore e motivazione.

Che messaggio vuoi mandare ai tifosi delle Pink Panthers?
“Sono già super entusiasta di iniziare questa stagione e spero sia lo stesso anche per tutti coloro che seguono la squadra! Sono impaziente di conoscere tutti e di sentire il vostro supporto durante le partite, ci vediamo presto”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *