Covid- Variante inglese alle porte di Roma

56

Covid- Altre due zone rosse nel Lazio per l’alta incidenza di casi di variante inglese. Le ordinanze della Regione Lazio hanno disposto le misure di massima restrizione per Colleferro e Carpineto, due comuni in provincia di Roma. Nel Lazio la zona rossa è già stata attivata per Roccagorga in provincia di Latina. Emergenza a Colleferro “Ho convocato una riunione della C.O.C. con le massime autorità cittadine oggi pomeriggio. Il presidente del Consiglio Comunale ha altresì convocato la riunione urgente dei capigruppo. In entrambe le riunioni sarà approfondito il dato di crescita esponenziale dei contagi e la probabile presenza in città della variante inglese. Si prega tutti di seguire la sole informazioni istituzionali che questa pagina e quella del Comune diffonderanno nelle prossime ore”. Così su facebook Pierluigi Sanna, sindaco di Colleferro. Variante inglese nel Sassarese Dopo il riscontro di un focolaio di variante inglese con 5 positivi il comune di Bono, in provincia di Sassari, sarà zona rossa. Il sindaco Elio Mulas sta per firmare un’ordinanza che imporrà dalle 20 di oggi il lockdown nell’intero comune fino al 6 marzo. “Eravamo da 24 ore a zero contagi, stavamo iniziando a respirare, poi questa notizia” così il sindaco Mulas. Resteranno aperti solo i servizi essenziali e nel frattempo verrà fatto uno screening di massa: “E’ necessario agire con questa pressione, è difficile affrontare un altro lockdown, ma non possiamo fare diversamente. I positivi sono saliti a 29, ora occorre aspettare i tempi del sequenziamento per capire se saranno rilevati altri casi di variante inglese”. I 5 residenti nel comune del Goceano risultati positivi alla variante fanno parte di uno stesso nucleo familiare.  Intanto nella capitale e sul litorale tutto esaurito nei ristoranti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *