Il Coronavirus non risparmia i divi di Hollywood: positivi Tom Hanks e la moglie

258

Con un post pubblicato su Facebook, Tom Hanks ha reso noto di essere risultato positivo al nuovo Coronavirus insieme alla moglie Rita Wilson.

Nel post la star scrive: “Ciao gente. Rita e io ci troviamo in Australia. Abbiamo cominciato a sentirci strani, come se avessimo dei sintomi influenzali e dolori al corpo. Rita aveva brividi che andavano e venivano. Un po’ di febbre. Per mettere le cose in chiaro, perché è giusto che il mondo sappia, abbiamo fatto il test per il Coronavirus e siamo risultati positivi.

Bene, adesso. Che fare? I medici hanno dei protocolli che vanno seguiti. Saremo testati ancora, tenuti sotto osservazione e isolati per tutto il tempo necessario e richiesto dai protocolli di sicurezza e sanità. Niente di più di un approccio “un giorno alla volta”, no?

Vi terremo aggiornati e fate attenzione.

L’attore sessantatreenne si trovava nella Gold Coast in Queensland per girare il biopic di Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann. Secondo quando riporta il Guardian, il cast e la troupe hanno ricevuto un’email con le indicazioni di rimanere lontani dal set dopo che un certo numero di membri della produzione sono risultati positivi al test.

Annastacia Palaszczuk , premier del Queensland ha commentato la notizia: “Ci sentiamo molto fortunati ad avere ricevuto la visita di Tom nel Queenland, ma ci sono persone che hanno avuto contatti da vicino con lui e i nostri esperti ora lavoreranno con lui, con Baz Luhrmann e tutto il cast e la troupe, e isoleranno quelle persone che hanno avuto questi contatti. Da quello che mi dice il nostro capo sanitario, lo stretto contatto si considera oltre i 15 minuti, quindi un selfie non conta. Ho grande fiducia nei dottori che si occuperanno di Tom e sua moglie, in modo che guariscano il prima possibile, e so che i pensieri di tutti gli abitanti del Queensland e degli Australiani sono con loro.

 

Il figlio della coppia, Chet Hanks, ha spiegato su Instagram che i suoi genitori sono tranquilli:”

Ho parlato con loro, stanno bene, non sono nemmeno così ammalati, non sono spaventati, non stanno impazzendo… ma devono prendere tutte le precauzioni necessarie”.

Tom Hanks e Rita Wilson possono essere considerati la coppia inossidabile di Hollywood. Si sono sposati nel 1988 e hanno avuto due figli: Chester nato nel 1990 e Truman Theodore, nel 1995. Per sposare Rita, Tom si è anche convertito alla fede ortodossa.

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson hanno condiviso molte situazioni, alcune belle ma anche prove molto dure riuscendo comunque a rimanere più uniti che mai. Il successo di Philadelphia, Forrest Gump e Cast Away (e due Oscar e quattro Golden Globe), la lotta contro il tumore al seno di lei, i problemi con le dipendenze del figlio Chester.

Il loro è un cammino di vita che inizia a metà degli anni 80. Tom Hanks e Rita Wilson si innamorano nel 1985 (all’epoca lui è sposato con la fidanzatina del college Samantha Lewes da cui divorzia ufficialmente nel 1987 ndr) sul set del film Un ponte di guai, a dicembre 1986 rendono pubblica la loro relazione e dall’aprile 1988 sono marito e moglie.

“Ecco quello che so, non potrei stare qui senza questo amore eterno”, ha dichiarato Tom Hanks psul palco degli Oscar 1993 con in mano la statuetta per Miglior Attore Protagonista (per Philadelphia) dedicando il premio alla moglie, “un amore così profondo” paragonato al “paradiso sulla terra”. “Abbiamo un legame che va oltre le parole”, ha spiegato l’attore a Oprah nel 2001, definire la moglie come “la sua amante, confidente e migliore amica” e provando a svelare il segreto del successo del loro longevo matrimonio. “Il successo della nostra relazione è una questione di tempismo, maturità e disponibilità ad avere una connessione intima”, ha continuato Tom. “Quando ho sposato Rita, ho pensato, ‘Questo richiederà un certo cambiamento da parte mia’. Non negherò che la provvidenza ha contribuito al nostro incontro, ma la nostra relazione non è magica come si vede nei film. Nella vita reale capita di avvicinarsi all’inferno, ma entrambi sappiamo che ci saremo sempre l’una per l’altra e che insieme possiamo superare tutto”.

Una serenità messa a dura prova nel 2015 quando a Rita viene diagnosticato un cancro al seno e viene sottoposta a una doppia mastectomia. “Non sai mai come reagirà il tuo partner in una situazione come questa”, ha raccontato la Wilson in un’intervista al New York Times, “ero così stupita, così sconvolta dalle cure che mio marito mi ha riservato. Chi immaginava che tutto questo ci avrebbe unito ancora di più?”.

Tom Hanks è sempre stato al suo fianco: “Quello che è sorprendente è quanta forza può esserci in un periodo di tempo così breve, noi siamo stati davvero fortunati”, ha raccontato lui, “abbiamo potuto usufruire della migliore assistenza sanitaria del mondo ma mentre tutto questo accadeva io non potevo fare altro che inchinarmi davanti al coraggio e alla forza di mia moglie”.

È tempo di combattere per Tom Hanks anche al cinema L’attore  ha vstito i panni di un comandante della Marina degli Stati Uniti durante la II Guerra Mondiale nel trailer di Greyhound  Il nuovo film di Sony Pictures ch dovrebbe uscire nei cinema USA il 12 giugno.

Ma di cosa parla Greyhound? Il film diretto da Aaron Schneider e scritto dallo stesso Tom Hanks, a partire dal romanzo The God Sheperd di C.S. Forester, racconta una storia di dramma ed eroismo in mare.

Già quello stesso eroismo che serve a tutti noi per debellare il dramma di un coronavirus che va debellato e fermato con fermezza e responsabilità!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *