Calcio a 5- Serie A femminile: Cagliari di rimonta

Serie A femminile – Basta un’accelerata al termine del primo tempo al Cagliari per ottenere tre punti d’oro contro la Royal Team Lamezia, nell’anticipo della ventisettesima giornata della #SerieAFemminile. Le isolane prima vanno sotto per il gol di Corrao, poi rimontano con la doppietta di Gabriela poco prima dell’intervallo. Nel secondo tempo ci pensa Marrocco a sigillare la gara e a regalare tre punti d’oro al Cagliari. Con questa vittoria Mascia e compagne volano a quota 32 punti, agganciano il Bisceglie e volano a -1 punto dalla Lazio, che detiene l’ottava posizione in classifica.

”Non abbiamo giocato la nostra miglior partita ma va bene così soprattutto perché abbiamo giocato in versione rimaneggiata – dice a fine gara il capitano Claudia Cuccu – oggi era fondamentale prenderci i tre punti e così è stato”. Con la gara di oggi, dunque, salgono a cinque i risultati utili su sei match (quattro vittorie e un pareggio) e 32 i punti in graduatoria.

IL MATCH. Ma la gara di Lamezia è stata combattuta da subito con le padrone di casa pericolose con due legni colpiti a voler spaventare la FFC. Ma Cuccu e compagne non si fanno intimorire e rispondono colpo su colpo. Il vantaggio però è targato Corrao, per il Lamezia che riesce ad affondare al quarto d’ora. Un vantaggio che non dura molto (poco più di due minuti) perché a salire in cattedra è Gabriela. L’uno-due della brasiliana è terribile e tra il 18’ e il 20’ stende Lamezia con una doppietta che vale il sorpasso. Nella ripresa la FFC difende bene il vantaggio e riparte per far male. Così, dopo un primo brivido ancora di marca Corrao, le rossoblu calano il tris. A metterlo a segno è Marrocco, brava a trovare la deviazione giusta e siglare il suo primo gol stagionale. La FFC non smette di attaccare e si fa pericolosa con una doppia azione targata Gabriela prima e Gabi Marranghello poi, ma in entrambe le occasioni la magia è del portiere di Lamezia che chiude la porta. Negli ultimi 8 minuti continua la scatenata Marrocco a farsi pericolosa. Al 12° prima becca il palo, poi è Giuffrida a compiere il miracolo che non riesce alle padrone di casa e la Futsal Femminile Cagliari può festeggiare sul fischio finale.

ROYAL TEAM LAMEZIA-CAGLIARI 1-3 (1-2 p.t.)

ROYAL TEAM LAMEZIA: Giuffrida, Primavera, Kalè, Di Piazza, Saraniti, Siciliano, Furno, Corrao, Gatto, De Sarro. All. Carnuccio.

CAGLIARI: Mascia, Vargiu, Gasparini, Cuccu, Gabriela, Corrias, Marrocco, Nemcic, Marranghello, Marchese, Atzori.

MARCATRICI: 15’53” p.t. Corrao (R), 18’18” e 19’27” Gabriela (C), 05’19” s.t. Marrocco (C)

ARBITRI: Carmelo Loddo e Antonio Turiano di Reggio Calabria. Crono: Fabrizio Schirripa di Reggio Calabria.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *