Pallanuoto – Brescia espugna Anzio

58

Pallanuoto – L’Anzio Waterpolis deve arrendersi alla forza di Brescia. I campioni d’Italia vincono nel Lazio e continuano la loro corsa in classifica di A1.

Partita che si presentava difficile all’inizio, cosi è stato, superiore il Brescia che dopo i primi 2 tempi abbastanza equilibrati, ha preso il largo con ripartenze fulminanti che hanno complicato la vita alla squadra anziate.
Non era certo questa la partita su cui fare punti, la testa adesso è allo scontro di Milano sabato prossimo alle 15 contro il Metanopoli in un altro importantissimo scontro diretto.

IL COMMENTO DI ROBERTO TOFANI
Troppo Brescia per noi oggi, soprattutto in ripartenza. Avremmo dovuto rallentare in qualche occasione e gestire meglio le fasi finali in attacco. Anche nella sconfitta ho visto una buona intensità nel cercare soluzioni per servire i nostri centri e maggiore attenzione in difesa da schierati. Complimenti al Brescia e testa a sabato, quando saremo impegnati in trasferta contro Metanopoli.

IL TABELLINO

Anzio Waterpolis – AN Brescia 6-18 (2-5)(1-3)(2-6)(1-4)
ANZIO Wp: Antonini, Siani, Gandini, Di Rocco, Giorgetti, Grossi, Fratarcangeli, Mironov (1),
Lapenna (3), Cunko (1), Casasola, Presciutti (1), Vassallo. All.Tofani
An Brescia: Tesanovic, Dolce (3), Presciutti C (2), Gianazza T., Lazic, Vapenski (2), Renzuto
(2), Alesiani (6), Luongo (2), Di Somma (1), Gianazza M. All.Bovo
Arbitri: sigg Castagnola e Nicolosi – commissario De Chiara
Superiorità numerica: Anzio 2/5; Brescia 3/9 + 2/2R




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *