Volley – Acqua e Sapone Roma ko contro Macerata

17

Volley – Contro Macerata l’Acqua & Sapone ha retto solo un set poi si è spenta la luce e non c’è stata più storia. Nell’ultima giornata della prima fase la Roma Volley è stata battuta al PalaHoney per 3-1 dalla Roana CF Macerata in una partita iniziata nella miglior maniera e proseguita con un altro spartito. Dopo tre vittorie consecutive, che facevano presagire a tutta altra storia, la squadra di Cavaioli non ha saputo reggere il ritmo e si è spenta a partire dal secondo parziale. Macerata a parte il primo set in cui ha sbagliato qualcosa di troppo ha giocato un match ordinato con un contrattacco importante. E ha portato a casa tre punti importanti. Come detto Roma ha iniziato nella miglior maniera con una battuta pungente e ficcante, grande pressione al gioco avversario (14-7), poi Macerata è tornata alla carica e nonostante qualche sofferenza (21-20) è riuscita a chiudere sul 25-23. Poi sul più bello secondo e terzo set da dimenticare, battuta facile e contrattacco poco efficace, Roma cala alla distanza, dall’altra parte della rete Taborelli e Mazzon spingono sulle bande ed ecco il doppio 25-16 per le marchigiane. Nel quarto la reazione più di nervi, ma senza portare a qualcosa di concreto. Il pensiero del tecnico Fabio Cavaioli: “Non dobbiamo abbatterci per questa sconfitta continueremo a lavorare, soprattutto nelle prossime due settimane di pausa per cercare di riprendere la rotta tracciata, non so spiegare il motivo di questa sconfitta, dopo il primo set non ha funzionato più nulla. Sapevamo Macerata essere una buona squadra con delle bande importanti, la squadra non è mancata dal punto di vista tattico. Ora inizia un altro campionato”.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB – ROANA CBF H.R. MACERATA 1-3 (25-23 16-25 16-25 18-25)

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Mastrodicasa 7, Balboni 2, Pietrelli 8, Cecconello 13, Tosi 6, Arciprete 16, Quiligotti (L), Liguori, Bucci (L), De Luca Bossa. Non entrate: Voci, Varani, Pizzolato, Valerio. All. Cavaioli.

ROANA CBF H.R. MACERATA: Lancellotti 1, Pomili 20, Rita 12, Taborelli 25, Mazzon 8, Taje’ 8, Pericati (L), Peretti 1, Martinelli, Giubilato. Non entrate: Nonnati. All. Paniconi.

ARBITRI: Scarfo’, Fontini.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *